BusinessOnline - Il portale per i decision maker






iOS 10 uscita, rilascio, presentazione. Come e quando si potrà scaricare

A grandi passi verso il rilascio della nuova versione del sistema operativo mobile per iPhone e iPad.




Al pari di quanto accade da molti anni a questa parte nello stesso periodo, anche per questo 2016 le attenzioni sono catturate dal nuovo sistema operativo di Apple per iPhone e iPad. L'attesa per l'iOS 10 è forse maggiore rispetto a quella dell'iPhone 7, anche perché coinvolge tutti i possessori di un terminale compatibile. iPhone 4S e primissimi iPad a parte, la prossima major release della società di Cupertino sarà supportata dagli stessi device che ospitano l'iOS 9 e aggiornamenti successivi. In ogni caso, se mercoledì 7 è il giorno dell'ufficializzazione dell'iPhone 7, per il rilascio dell'iOS 10 occorre attendere circa 7-10 giorni ovvero l'avvio delle vendite del nuovo smartphone, almeno negli Stati Uniti.

In tutti i casi, la ricezione della notifica di aggiornamenti di sistema operativo sarà come al solito automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata annunciata il supporto , ma per accelerare i tempi e verificare manualmente la presenza dell'upgrade dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

Il software sarà gratuitamente scaricabile su iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2 e iPod touch di quinta generazione. Parte delle caratteristiche sono state abbondantemente illustrate dalla stessa società di Cupertino. Tra l'altro la funzione Raise to Wake permette di riattivare in automatico il display quando si solleva l'iPhone così da consentire di vedere tutte le notifiche direttamente dalla schermata di blocco.

Il supporto per HomeKit continua a essere ampliato a livello globale, con quasi 100 prodotti di domotica ad averlo adottato quest'anno, portando sull'app Home dell'iOS 10 il supporto per termostati, sistemi di illuminazione, tende, chiusura porte, videocamere e tanto altro. Più avanti nel corso dell'anno, i principali costruttori edili come Brookfield Residential, KB Home, Lennar Homes e R&F Properties, assicura la multinazionale della mela morsicata, inizieranno a integrare molti di questi dispositivi HomeKit nelle nuove case.

Si ricorda poi che Apple e Donate Life America hanno annunciato che i possessori di iPhone possono manifestare la volontà di diventare donatori di organi, occhi e tessuti direttamente dall'app Salute con la release di iOS 10. Sarà necessario registrarsi per esprimere il proprio consenso. Tutte le iscrizioni effettuate tramite l'iPhone sono inviate direttamente al National Donate Life Registry, gestito da Donate Life America. Senza l'esplicito consenso del defunto, spetta ai familiari prendere la decisione di donare o meno gli organi, mentre si trovano già ad affrontare uno dei momenti peggiori della loro vita, come può essere la perdita improvvisa e inattesa di una persona cara.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il