BusinessOnline - Il portale per i decision maker






iPhone 7 e iOS 10: il secondo appare più atteso di iPhone 7 che manca del WOW atteso. Nuove funzioni, miglioramenti

Come da tradizione, è proprio sul versante software che vanno ricercate le più interessanti novità dei laboratori di Cupertino




Quale iPhone 7 per Apple e quali caratteristiche tecniche hanno sviluppato i laboratori di Cupertino? Le risposte arriveranno mercoledì 7 settembre, giorno del keynote di presentazione del top di gamma. Le indiscrezioni di questi giorni che riferiscono di una sostanziale continuità con quanto finora realizzato stanno trovando sempre più conferme. Non sembrano esserci spazio per sorprese ovvero per qualche caratteristica sorprendente in grado di fare realmente la differenza. Per quanto riguarda il design dell'iPhone 7 dovrebbero essere riproposte le dimensioni degli ultimi modelli lanciati sul mercato, da 4,7 (iPhone 6S) e da 5,5 pollici (iPhone 6S Plus).

Le novità potrebbero arrivare anche dall'estensione della tecnologia Force Touch per il riconoscimento del livello di pressione delle dita sullo schermo, dal passaggio dalla tecnologia LPDDR3 a quella LPDDR4 nella realizzazione della RAM e di miglioramenti sulle performance del processore, della fotocamera e della batteria. Si va verso la conferma dell'assenza del jack cuffie da 3,5 millimetri con le funzioni audio dirottate sulla porta Lightning. Tutti da scoprire i passi in avanti sul fronte della batteria; Apple avrebbe deciso di portarla oltre i 3.000 mAh.

Anche i tempi per vedere l'iOS 10 sono prossimi e per la release finale occorre di fatto attendere che l'iPhone 7 venga lanciato sul mercato. Tuttavia già da giugno ovvero dai giorni della WWDC 2016, l'annuale appuntamento organizzato con gli sviluppatori, la società della mela morsicata sta rivelando molti dettagli. Come da tradizione, è proprio sul versante software che vanno ricercate le più interessanti novità dei laboratori di Cupertino. Rispetto al passato, le applicazioni di sistema possono essere parzialmente cancellate, reinstallate e aggiornate tramite l'App Store. Più esattamente, tutte le app di sistema possono essere rimosse tranne Trova iPhone, Wallet, Telefono, Safari, App Store, Messaggi, Foto, Fotocamera, Orologio e Impostazioni. Secondo quanto dichiarato da Apple, l'applicazione viene rimossa solo parzialmente, dato che alcune delle sue librerie software restano comunque integrate nel sistema.

L'iOS 10 è supportato da iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di sesta e di quinta generazione. In tutti i casi, la ricezione della notifica di aggiornamenti di sistema operativo sarà come al solito automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata annunciato il supporto.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il