BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Greggio, futures Ipe tocca nuovo record, Nymex ben oltre 60 dlr

Negli scambi della mattinata sulla piattaforma londinese dell'Ipe i derivati sul greggio arrivano a toccare l'ennesimo record storico



Negli scambi della mattinata sulla piattaforma londinese dell'Ipe i derivati sul greggio arrivano a toccare l'ennesimo record storico, ricalcando la netta accelerazione dei futures Usa che viaggiano ben oltre la soglia dei 60 dollari il barile.

Gli operatori riferiscono che a guidare la risalita del mercato è la forza della domanda Usa che fa partire gli acquisti speculativi. Il rialzo appare soltanto marginalmente contenuto dai timori che i paesi esportatori possano decidere un ulteriore aumento delle quote di produzione.

Intorno alle 10,25 italiane il futures agosto guadagna 80 centesimi da venerdì sera a 59,16 dollari dopo un range tra 58,75 e 59,21 dollari.

Alla stessa ora il futures Nymex agosto avanza 76 centesimi a 60,60 dollari il barile, a 4 cent sotto il nuovo record dalla creazione del mercato del 1983.

La forza della domanda Usa di greggio e prodotti derivati incoraggia speculatori e fondi hedge a scommettere su un'accelerazione fino a nuovi massimi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il