BusinessOnline - Il portale per i decision maker






iPhone 7: prenotazioni, scorte disponibili aggiornate. Dove comprare abbonamenti, no brand, permuta. Quando e dove conviene

Si resta in attesa che gli operatori telefonici TIM, 3 Italia, Vodafone e Wind rivelino le strategie di vendita dell'iPhone 7.




Quanto costa l'iPhone 7 e quando sarà possibile acquistarlo? Nel corso del keynote di presentazione del nuovo top di gamma, Apple ha rivelati i prezzi anche per il mercato italiano ed è subito balzato all'occhio come l'impegno di spesa richiesto ai consumatori italiani è maggiore sia rispetto all'iPhone 6S e sia ai costi applicati nella maggior parte degli altri Paesi, tra cui gli Stati Uniti. La ragione è presto detta. Nel primo caso, il modello di base non è più quello da 16 GB, ma da 32 GB, con inevitabile ripercussione sui costi. Ha fatto poi la sua comparsa la variante da 256 GB e quella intermedia è adesso da 128 GB con conseguente sparizione del modello da 64 GB.

Volendo essere precisi, sono necessari 799 euro per il modello da 32 GB, 909 euro per quello da 128 GB, 1.019 euro per quello da 256 GB. I costi dell'iPhone 7 Plus, sono maggiori: 939 euro per la versione da 32 GB, 1.049 euro per quella da 128 GB, 1.159 euro per quella da 256 GB. Per quanto riguarda la differenza di prezzo rispetto agli Stati Uniti, si tratta di uno scenario che si ripete anche questa volta ed ecco allora che può diventare più di un'opportunità l'acquisto dell'iPhone 7 da 4,7 pollici o l'iPhone 7 Plus da 5,5 pollici attraverso uno dei tanti servizi dedicati. Sempre se non sia possibile recarsi di persona.

Fino a questo momento gli operatori telefonici TIM, 3 Italia, Vodafone e Wind non hanno ancora rilasciato alcuna informazione, ma sono da escludere vendite in esclusiva e comunque le tariffe in abbonamento o per ricaricabili saranno svelate a breve. Negli Stati Uniti, Apple ha lanciato l'iPhone Update Program per facilitare la sostituzione, tutti gli anni, dell'iPhone con il nuovo modello mantenendo lo stesso operatore. Tanto per fare un esempio, per l'iPhone 7 occorrono 32,54 dollari al mese per 24 mesi. Non ci sono notizie in merito a una possibile estensione in Italia, ma è comunque possibile fare riferimento al programma di permuta.

In merito alla disponibilità, la strategia seguita dalla multinazionale di Cupertino è variata rispetto allo lo scorso anno. L'iPhone 7 sarà disponibile venerdì 16 settembre 2016 in molti mercati, esattamente quelli di Italia, Stati Uniti, Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Emirati Arabi Uniti, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Irlanda, Giappone, Lussemburgo, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Porto Rico, Portogallo, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Taiwan. Ma già nella giornata di domani inizierà la fase del preorder, rispetto a cui vanno messi in conto i soliti problemi di insufficienza di scorte rispetto alla domanda.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilitÓ, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il