Streaming Napoli Palermo. Vedere live gratis su link, siti web

E ora tocca a Napoli Palermo. E con una vittoria il secondo posto sarebbe degli uomini di Sarri. Napoli Palermo in streaming sta per iniziare

Streaming Napoli Palermo. Vedere live gr


Napoli Palermo streaming (aggiornamento): Passo falso della due romane, ma soprattutto della Roma che perdendo 3-2 contro la Sampdoria e che potrebbe essere già agganciata dal Napoli se vincesse contro il Palermo. Lo streaming di Napoli Palermo lo si potrà seguire come scritto per la Lazio sotto.

AGGIORNAMENTO: Immobile, squalificato, lascerà il suo posto a Djordjevic al centro dell'attacco. Anche Lulic è pronto a rientrare e a sistemarsi nel tridente insieme a Felipe Anderson. Potrebbe rivedersi anche Basta, che dovrà però vincere il ballottaggio con Patric.

Lazio Chievo sono due squadre che hanno molti punti in comune per via del comune destino di fermarsi un attimo primo di superare i propri limiti. Le due squadre sono chiamate ad inaugurare allo stadio Olimpico la terza giornata di ritorno, quella che per i biancocelesti significa mantenere saldo il quarto posto e per i clivensi di fare un passo in più di distanza dalle posizioni che scottano. Entrambe le compagini vanno a caccia di conferme e di autostima per il prosieguo del campionato, ma è inevitabile che i padroni di casa sono favoriti per la conquista dei tre punti. Il tecnico Simone Inzaghi è infatti riuscire a collocare al posto giusto i pezzi del sempre complicato puzzle biancoceleste.

Formazioni Lazio Chievo: tanti dubbi e alcuni cambi certi

La Lazio si è scrollata di dosso le insicurezze e nonostante il passo falso della scorsa settimana contro la capolista, si dice adesso sicura di riprendere la marcia che conduce all'Europa, anche quella che conta. Di positivo c'è il ritorno di Lulic, pronto adesso a recitare una parte da protagonista dopo la squalifica. Anzi, sono proprio le affermazioni rilasciate nelle ultime ore a dimostrare come il bosniaco non solo non vuole lasciare nulla di intentato. Ma vuole anche recitare una parte da leader. A gioire in casa biancoceleste è certamente Simone Inzaghi, che può adesso disporre di una freccia in più per il proprio arco. Oltre a quella di Ciro Immobile, finalmente in sintonia con i meccanismi della squadra e soprattutto con il gol.

Dall'altra parte del campo, la Lazio troverà un Chievo che si farà forte della tranquilla posizione di classifica che le permette di affrontare questo impegno con un supplemento di tranquillità. Ma attenzione a non addormentarsi: il rischio è che possa scivolare proprio per l'assenza della giusta tensione emotiva ed emozionale. Maran è un tecnico esperto e manderà in campo gli uomini più affidabili anche dal punto di vista psicologico.

Lazio Chievo: dove vedere in streaming

La partita Lazio Chievo si può vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano sulla TV satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad. Non solo, ma Sky aggiunge anche Now TV, che non necessita di alcun abbonamento, per vedere la sola Lazio Chievo a 9,90 euro. In più, oltre ai sistemi appena indicati, diverse emittenti straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti Internet: è possibile fare un tentativo con Cipro con CyBC, Danimarca con MTG, Ecuador con RTS, Estonia con TV6, El Salvador con TCS, Georgia con GPB, Germania con ZDF. Infine, non vanno persi di vista i portali dei siti dei bookmaker, anche se sono quasi sempre necessarie alcune operazioni preliminari, come la registrazione e l'apertura di un conto, se non un certo attivismo nelle giocate.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il