BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 7 Wind, 3 Italia, Vodafone, Tim le più convenienti offerte in abbonamento e al momento migliori

Ecco come potrebbero muoversi gli operatori telefonici Vodafone, Tim, Wind e 3 Italia con le proposte di vendita dell'iPhone 7.




Siamo ancora nella fase delle ipotesi e non ci sono conferme ufficiali sulle tariffe applicaete dagli operatori telefonici Vodafone, Tim, Wind e 3 Italia per l'acquisto dell'iPhone 7 e della variante iPhone 7 Plus con schermo da 5,5 pollici. Né per abbonati e né per ricaricabili. Se ne saprà di più nel giro di quache giorno, ma andando in scia di una tendenza che dura da circa un anno, non è da escludere che gli operatori possano proporre l'acquisto anche la formula della sostituzione del modello in proprio possesso. In fin dei conti lo fa la stessa Apple con il programma di permuta, attraverso cui con cui restituire un vecchio iPhone, purché funzionante e in buone condizioni, e scalare il suo valore residuo dalle rate mensili per l'acquisto dell'iPhone 7.

A ogni modo, Vodafone potrebbe versomilmente abbinare le tariffe Red Start e Red Maxi all'iPhone 7, entrambi con chiamate illimitate con roaming incluso, traffico web pari a 4 o a 8 GB, anticipo di 100 euro (o 99,99 euro come da tradizione) e rata di 50-55 euro ogni 4 settimane per 30 rinnovi. Tim con Tim Next consentirà appunto di cambiare smartphone al termine del primo anno ovvero di decidere se continuare a pagare l'iPhone 7 o passare a un altro device. Occorre solo valutare l'importo dell'anticipo, che dovrebbe essere intorno a 99 euro, la rata mensile che varia in base al piano tariffario scelto e che potrebbe mediamente aggirarsi intorno a 25-30 euro, l'assicurazione mensile obbligatoria, generalmente di 5,90 euro, che potrebbe comprendere anche un paio GB dati 4G LTE aggiuntivi.

Al pari degli scorsi anni, Wind sarà forse l'ultimo a muoversi. L'operatore arancione potrebbe chiedere un impegno minimo di 30 mesi con penalità in caso di recesso anticipato. Più precisamente i clienti potrebbero acquistare il nuovo top di gamma Apple tramite ricaricabile con un anticipo di 199,90 euro e attraverso il pagamento di 30 rate da 20 euro. Per quanto riguarda l'abbonamento, gli utenti Wind potrebbero essere chiamati a scegliere uno degli abbonamenti Magnum a partire da 24 euro al mese in su aggiungendo un canone per il telefono di 10 euro con anticipo di 199,90 euro.

Infine, da 3 Italia sono attesi i piani Free 400, Free Unlimited e Free Unlimited Plus per ricaricabili e abbonati. Le chiamate sono rispettivamente di 400 minuti, illimitate e illimitate anche all'estero; gli SMS sono 400 con Free 400 e illimitati negli altri due piani; il traffico dati è 2 GB 4G con la prima soluzione e rispettivamente di 4 e 8 GB 4G con le altre due. L'anticipo potrebbe essere sempre di 100 euro, il canone rispettivamente di 35, 40 e 45 euro al mese.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il