BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 10 uscita oggi, scaricare. Vincoli e differenze con limiti funzioni per iPhone 5S, iPhone SE, iPhone 5, iPhone 6, iPhone 6S,

Ecco tutte le limitazioni che caratterizzano il nuovo sistema operativo di Apple per iPhone e iPad.




Nella fase di decisione sull'installazione del nuovo sistema operativo iOS 10 occorre tenere conto di due aspetti fondamentali. Il primo è relativo ai limiti che il software porta con sé nei dispositivi meno recenti. Rispetto all'iOS 9, si ricorda, la nuova major release made in Apple non è compatibile con l'iPhone 4S, ma gira regolarmente su iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. E può così accadere che non tutte le novità siano supportate.

Gli esempi più evidenti sono due. Il primo è la funzione Alza per attivare, disponibile su iPhone SE, su iPhone 6S e iPhone 6S Plus, oltre naturalmente ai nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus. La funzionalità stata progettata per attivare in automatico lo schermo quando si solleva il device così sarà più facile vedere a colpo d'occhio tutte le notifiche, direttamente dalla schermata di blocco. Basta sfiorare o premere il display 3D touch per accedere alle notifiche, alla vista Oggi e al Centro di Controllo. Tra l'altro, anche la gestione dei widget è migliorata con la possibilità di attivare una serie di funzioni multimediali direttamente dal centro notifiche.

Il secondo esempio riguarda le notifiche interattive, disponibili su iPhone 5S e successivi, iPad Pro, iPad Air e successivi, e iPad mini 2 e modelli successivi. Poi c'è il secondo aspetto di cui tenere conto ed è quello sulla non disponibilità di alcune funzioni di iOS 10 in tutte le lingue o le aree geografiche. Per quanto riguarda le Mappe, il Flyover delle Mappe, con cui guardare da una nuova prospettiva, è attivo per le città di Ancona, Bari, Bobbio, Cittadella, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Paestum, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Roma, Sanremo, Taormina, Torino, Venezia. Le sole città in cui parte degli edifici sono visualizzabili in 3D in navigatore sono Roma e Milano.

Non è poi attiva la funzione Trasporti che mostra sulla mappa informazioni dettagliate relative ai mezzi pubblici nella zona, come autobus e linee, e né Nelle vicinanze con cui cercare luoghi di interesse nei dintorni, in base a categorie come Cibo o Intrattenimento. Con l'assistente vocale Siri non è possibile prenotare ai ristoranti (la funzionalità è limitata ai territori di Canada, Messico e Stati Uniti) e né quella reativa alle recensioni dei film (semaforo verde solo in Australia, Canada, Regno Unito e Stati Uniti). Mancano poi i suggerimenti contestuali nella Tastiera QuickType, i programmi TV in iTunes Store, il sistema di pagamento Apple Pay (attivo i Australia, Canada, Cina, Francia, Hong Kong, Regno Unito, Singapore, Stati Uniti, Svizzera) e l'app News che ha preso il posto di Edicola, supportata solo in Australia, Regno Unito e Stati Uniti. iOS 10 include AirDrop, AirPlay AirPrint, Centro di Controllo, Centro Notifiche, Handoff, HomeKit, iCloud, Multitasking, Night Shift, Portachiavi iCloud, Siri, Ricerca Spotlight.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il