BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie martedì novità oggi più dubbi dopo Governo Renzi-Forze Sociali riunione novità mini pensioni, quota 41

Quella di lunedì è un'altra giornata importante sul fronte delle novità per le pensioni. Nuovo incontro sulla fattibilità dei provvedimenti.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:13): E l'altro problema è chiaramente, è legati ai fondi per queste novità per le pensioni. Se sono solo 500 milioni di euro per le novità per le mini pensoni, è chiaro che le limitazioni sono molto forti, si rischia quasi che sia solo un simbolo di voler fare qualcosa e non qualcosa di davvero concreto. Ancora peggio per quota 41 che dalle ultime notizie e ultimissime non si sa nemmeno una cifra precisa, ma che ci saranno diversi e probailment enumerosi paletti sembra che questa novità per le pensioni entri.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:36): Sotto abbiamo elencato alcuni dubbi e punti da decidere in maniera definitiva ma che sono arrivate dalle ultime notizie e ultimissime ufficiali di ieri. Ora rimangono, però dei problemi da chiarire:

- novità pensioni quota 41, oltre ai problemi sotto detti, sarà riservata solo a chi è iniziato una occupazione sin da giovanissimo? O per tutti? Sembra solo per i giovanissimi e ci potrebbero essere vincoli forti, come quello di aver fatto un anno per intero per ricevere i contributi figurativi e comunqe un budget limitato, molto da quello che le cifre fanno capire.

- novità pensioni mini pensioni, gli oneri a zero, il non avere peggioramenti per le varie fascie è subordinato ad avere 1200 euro di pensione lorda o per tutti, anche per chi ha una pensioni più alta.

( e non finisce qui, purtroppo)

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:14) Vi è stato un confronto interessante seppur non ancora decisivo tra Governo Renzi e Forze Sociali riguardanti le novità per le pensioni oggi lunedì che si è appena concluso:

- pensioni novità per chi ha fatto o sta facendo occupazioni pesanti ancora da rivedere e prosegue confronto.
- pensioni novità quota 41 continua confronto per decidere il budget, se ci sarà una priorità di entrata e l'enetità dei contributi figurativi annui
- pensioni novità mini pensioni gratuite fino a 1200 euro e per 42 mesi (e non 24 mesi) di distanza dall'effettiva pensioni. Questa è l'idea delle forze sociali, chesembra avere trovato pressocchè l'accordo anche se l'ufficialità ci sarà tra dieci giorni giorni nel confronto decisivo.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:12): Ulteriori dettagli arrivano per le novità per le pensioni dalle ultime notizie e ultimissime, che dovrebbero anche in parte essere confermati nel confronto di oggi lunedì e forse anche svelati ulteriori tasselli che mancano rispetto le ultime notizie e ultimissime:

- pensioni novità per chi ha fatto occupazione faticose, portatori di handicap, invalidi, malattie gravi e chi li assiste potranno avere la pensione senza penalità probabilmente indipendemente dal valore stesso delle pensione. E se dovessero ricevere di meno la somma sarà compensato da un meccanismo di recupero fiscale in dichiarazione.

- pensioni novità di mini pensioni per chi dovrebbe avere la pensione fra due anni, quindi avrebbe 64 anni e 7 mesi e non prima di un anno, questo per il budget risicato.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:38): Tutto confermato con il confronto oggi tra Governo Renzi e forze sociali a livello di esperti e si delineano alcuni tasselle interessanti sulle novità per le pensioni dalle ultime notizie e ultimissime che cambiano ancora:

- pensioni novità quota 41 con un insieme di bonus, si porterebbe quota 42 fino a quota 41 come richiesto. Si dovrebbe aver iniziato occupazione dai 14 ai 18 anni (19 anni in dubbio) per avere tutto il bonus che portebbere a quota 41 o vicino. C'è il problema del limite del budget che andrà fino ad esaurimento

- pensioni novità con mini pensione-Ape gratuita fino a 1000 euro (non 1500) e per determinate fasce come chi ha fatto occupazioni pesanti, invalidi, etc. Per gli altri un peggioramento fisso per sempre tra i 50-60 euro all'anno intorno ai 1500 euro (quindi 5% annuo) ma alzandosi la pensione (i livelli saranno da concordare) si arriverà al 10% annuo. Difficile che si arriva al 15% annuo, se non per le pensioni molto alte. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 23:01): Mentre domani vi sarà il confronto con le forze e Governo Renzi, salgono le divisioni all'interno del Governo Renzi stesso tra due persone che hanno sempre collaborato e fino ora erano sulla stessa linea per le novità per le pensioni pur Nannicini avendo dovuto fare dei passi indietro. Ma Boeri non ci sta e attacca come avevamo già fatto nelle ultime notizie e ultimissime chiedendo novità per le pensioni più profonde e incisive.

Alle porte un nuovo confronto da tra maggioranza e forze sociali sulle novità per le pensioni. A differenza dei precedenti, di carattere più politico, questa volta si entrerà più a fondo nel merito e nell'applicazione concreta delle ipotesi prospettate. Su tutte quelle delle mini pensioni, vero e proprio cavallo di battaglia della maggioranza ma che, in realtà, sta perdendo smalto per via della continua riduzione di smalto. In particolare, stando alle ultime notizie si va addirittura verso la riduzione della finestra con cui uscire un po' prima rispetto a quanto adesso consentito, da tre a due anni. Non solo, ma questa possibilità verrebbe preclusa a chi intende congedarsi su base volontaria.

Insomma, il provvedimento verrebbe completamento azzoppato rispetto a quanto inizialmente immaginato solo poche settimane fa. A ogni modo, la base di partenza del confronto è che le mini pensioni saranno finanziate dalle banche e restituite dall'interessato in 20 anni a rate. In questo modo l'operazione impatterà in modo limitato sui conti dell Stato (costo di circa 500-600 milioni di euro). Il taglio sulla pensione determinato dalla rata da restituire dovrebbe essere attutito tramite detrazioni per le persone più in difficoltà (soprattutto disoccupati di lungo corso), dovrebbe essere a carico delle aziende in caso di pensionamenti per ristrutturazione.

Altro capitolo all'ordine del giorno nel fascicolo sulle novità per le pensioni è quello relativo alla cancellazione della pensione di anzianità e l'adeguamento dei minimi contributivi e anagrafici introdotti nel 2012 che hanno penalizzato color che hanno iniziato l'attività prima di aver raggiunto i 18 anni di età. L'intervento al quale sta lavorando il governo prevede il riconoscimento di uno scivolo di 3 o 4 mesi per ogni anno di lavoro svolto da minorenni. A oggi questi lavoratori possono accedere alla pensione con regole standard che attualmente richiedono almeno 42 anni e 10 mesi di contributi, senza tenere conto dall'età anagrafica. Un altro piano prevede il loro inserimento nel progetto delle mini pensioni insieme ai lavoratori che svolgono attività prevalentemente faticose.

La stretta attualità sulle novità per le pensioni passa dalle opzioni per rafforzare gli assegni dei pensionati riguarda i soggetti con più di 64 anni che hanno un reddito inferiore a una determinata soglia, ai quali attualmente viene riconosciuto un importo aggiuntivo della pensione. Le strade sono due: aumentare l'importo del reddito di riferimento ovvero la platea dei destinatari o incrementare il valore dello stipendio aggiuntivo. Infine, per aumentare le risorse a vantaggio dei pensionati meno abbienti potrebbe essere allargato il bacino della no tax area, in cui oggi rientrano i pensionati under 75 e con reddito fino a 7.750 euro e quelli più anziani con assegni annuali non superiori a 8.000. In alternativa è ancora in pista la soluzione del rafforzamento delle pensioni più basse magari sulla base del reddito familiare, così come ha proposto il presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il