Porto Juventus streaming gratis live da vedere e in italiano diretta tv (AGGIORNAMENTO)

La Juventus di Allegri fa il suo esordio negli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Una sfida insidiosa per i bianconeri.

Porto Juventus streaming gratis live da


AGGIORNAMENTO: La tensione si palpa con le mani nei ritiri delle due squadre. Queste sono le ore più intense perché c’è la voglia di scendere in campo ma bisogna attendere il fischio di inizio. I lusitani, secondi a un solo punto dalla capolista Benfica, hanno dichiarato alla vigilia di rispettare la Juventus, ma di non temere nessuno. 

AGGIORNAMENTO: Sarà un Porto che ha deciso di giocare a viso aperto contro i campioni d’Italia della Juventus. Il tecnico lusitano Nuno Espirito Santo schiererà il solito 4-2-4 a trazione anteriore grazie alla spinta di Corona, Soares, Brahimi, ma soprattutto di Andrè Silva.

C'è grande attesa per questo turno di Champions League che vedrà la Juventus fare visita al Porto di Nuno Espirito Santo. I bianconeri hanno affrontato in campionato il Palermo disputando una gara perfetta e si preparano a questa sfida che ha tutto il sapore delle grandi occasioni calcistiche. L'obiettivo dei portoghesi è quello di fare risultato contro la Juventus che, almeno sulla carta, è una squadra più forte. Ma attenzione perché il Porto non si trova qui per caso. Ha molti giocatori di ottimo livello, ha gli strumenti per mettere in difficoltà la Juventus e non molla per 90 minuti, specialmente in casa.

Porto Juventus: aggiornamenti e ultime notizie

Bianconeri prudenti, più che superstiziosi, visto che le condizioni ambientali, con 50.000 tifosi lusitani assiepati sulle gradinate del Do Dragao, non saranno certamente le più semplici per la squadra di Allegri. Contro un'avversaria imbattuta da sei turni nel campionato portoghese e che per esperienza e palmares, almeno interno, ricorda molto quella bianconera. Il Porto lotta fino alla fine e non è evidentemente mai facile giocare contro di loro. In campo è atteso con un pericoloso 4-2-4: Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; André André, Danilo Pereira; J.Corona, André Silva, Francisco Soares, Brahimi. In attesa di scoprire come evolverà l'affaire Bonucci, Massimiliano Allegri sceglierà il 4-2-3-1 per fare risultato in terra portoghese: Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukić; Higuain.

Porto Juventus streaming: tanti modi per vedere

Ci sono tanti modi per lo streaming di Porto Juventus. Ci sono ad esempio svariati canali stranieri come RTL, La2, Orf e Rsi, che hanno acquistato i diritti radiotelevisivi della Champions League e che quindi rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti Internet. Ecco poi i canali che arrivano dall'Ecuador con RTS, l'Estonia con TV6, da El Salvador con TCS, dalla Finlandia con Yle, dalla Francia con D8, dalla Georgia con GPB, dalla Germania con ZDF, dalla Grecia con ERT, dal Guatemala con TV Azteca, dall'Honduras con TVC, dall'Ungheria con Magyar Televízió, dall'Indonesia con RCTI, dall'Irlanda con RTÉ e TV3, dal Kosovo con RTK, dalla Lettonia con TV6, dalla Lituania con TV6, dal Lussemburgo con RTL, dalla Macedonia con MRT, da Malta con PBS, dal Messico con Televisa, dalla Moldavia con Canal 3, dai Paesi Bassi con SBS, dal Nicaragua con Canal 4.

A tutti loro si aggiungono le piattaforme web dei bookmaker per vedere Porto Juventus, anche se nella maggior parte dei casi condizionate dall'attivazione di un conto e dall'essere attivi nelle puntate. Non mancano allora le opzioni per vedere queste gare in diretta streaming. Tra i siti web da consultare ci sono naturalmente quelli messi a disposizione da Premium, legittima detentrice della gestione delle immagini. Lo strumento utilizzato è Premium Play: la compatibilità è massima, ma è indispensabile la sottoscrizione di un abbonamento con Mediaset.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il