BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti personali, finanziamenti online 2016 Dicembre migliori finanziarie e banche con busta paga o senza garanzia

Le migliori offerte di prestiti personali online disponibili per questo mese di Dicembre: quali sono e quali scegliere




Continuano ad essere ancora tante e sempre nuove le offerte di prestiti personali che gli italiani continuano a richiedere con molta frequenza. Considerando la tendenza di richiesta positiva dei prestiti personali, banche e finanziarie mettono a punto sempre prodotti diversi, in modo da soddisfare le diverse esigenze dei clienti e i loro bisogni più diversi. Chi, infatti, oggi richiede un prestito, lo fa soprattutto perché ha necessità di avere maggiore liquidità per sostenere le spese quotidiane e mensili per cui ormai lo stipendio mensile non basta più, nella maggior parte dei casi. E proprio a causa della crisi che in questi ultimi ha particolarmente colpito il nostro, facendo sprofondare milioni di famiglie italiane nella povertà, o quasi, sono nati anche nuove tipologie di prestiti, cioè quelli senza busta paga da presentare come garanzia necessaria. Si tratta di una novità pensata per lavoratori aticipi, disoccupati, studenti, casalinghe che al posto di una busta paga possono offrire un altro tipo di garanzia, come un eventuale affitto di un immobile di proprietà o una terza persona che possa coprire eventuali insolvenza da parte del richiedente il prestito.

Per chiedere e ottenere un prestito personale in maniera rapida e semplice, con addebito della somma richiesta direttamente sul proprio conto (come accade nella maggior parte) e in poco tempo, sono state messe a punto offerte di prestiti personali online, che permettono, semplicemente e comodamente da casa propria, di presentare domanda di richiesta prestito direttamente via Internet e di ottenere in maniera altrettanto semplice quanto richiesta. Tra le migliori offerte di prestiti personali online disponibili in questo mese di settembre 2016, spiccano quelle di PrestitiMas, finanziaria che offre prestiti per dipendenti e pensionati, ma anche a lavoratori anticipi che non hanno una busta paga e che, attraverso il proprio sito, eroga l’importo richiesto entro 24 ore dopo la presentazione della documentazione necessaria, e assicura ai propri clienti massima sicurezza nella gestione di domanda e ottenimento del prestito, non richiede di giustificare la richiesta di prestito e non chiede alcun garante terzo.

A seguire troviamo la proposta di Prestito Arancio di Ing Direct prestito personale online che non prevede alcun costo e la possibilità di modulare le rate mensili da rimborsare. Questo genere di prestito permettere di spendere pendi l’importo richiesto come preferisci, senza aver bisogno di giustificare le tue spese; di scegliere importo e durata di restituzione del prestito, con somme da 3.000 a 30.000 euro, da rimborsare in periodi compresi tra i 12 e gli 84 mesi; e di gestire i pagamenti delle proprie rate con possibilità di saltare il pagamento fino a tre volte e ridurre l’importo fino a due volte, senza alcun costo previsto. Seguono poi le proposte di Compass e Findomestic.

La prima permette di richiedere prestiti personali di importo compreso tra i 5.000 e 30.000 euro con durata tra i 24 e gli 86 mesi e fino al 30 settembre, in promozione, permette di richiedere e ottenere un importo di 9.000 euro da restituire in 60 mesi con tan 9,90%, taeg 11,45% e somma totale da rimborsare che ammonta a 11.703,47 euro; Findomestic, invece, propone diverse tipologie di prestiti personali che prevedono diverse condizioni in base alle esigenze e le finalità del finanziamento richiesto. In ogni caso, la richiesta di questi prestiti avviene sempre online grazie alla Firma Digitale; può essere presentata da chiunque abbia un’età tra i 18 e i 75 anni, un reddito dimostrabile e la residenza sul territorio italiano e permette di richiedere importi tra i 1.000 e i 60.000 euro, ha un tasso fisso e dopo 6 mesi di regolare pagamento si può sfruttare l’Opzione Cambio Rata o l’Opzione Salto Rata, mentre per chi decide di richiedere questo prestito fino al 19 settembre può ottenere una somma di 15.000 euro da restituire in 96 rate con il pagamento di rate da 200 euro, con Tan 6,39% e Taeg 6,58%. Anche Cofidis offre prestiti personali che permettono di richiedere cifre fino a 10mila euro, con possibilità di rimborso in 72 rate mensili, senza prevede alcun costo di apertura, gestione o comunicazione periodica; con imposta di bollo sul contratto di 16 euro e quella sulla comunicazione annuale di 2 euro.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il