BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Partite streaming Rojadirecta adesso Juventus Siviglia live gratis Champions League. Dove vedere link, Rojadirecta, siti web

Ecco come organizzarsi per vedere in diretta streaming le partite della stagione 2016-2017 della Champions League.




Quali sono le possibilità di visione in diretta streaming da smartphone, tablet e PC delle partite di Champions League della nuova stagione? Al pari dello scorso anno, i diritti alla trasmissione delle immagini appartiene ancora al gruppo Mediaset, avendoli acquisiti per un totale di tre anni. Questo si traduce nella necessità di fare riferimento alle sue soluzioni per vedere gli incontri. Come Premium Play, per soli abbonati, disponibile su PC e Mac, smartphone e tablet, smart TV e decoder, Xbox, Chromecast e smart cam. L'attivazione passa dalla registrazione nell'Area Clienti del sito Mediaset Premium, dall'indicazione del numero di tessera e dall'inserimento dei dati anagrafici. La visione delle partite varia in base all'abbonamento acquistato.

A tal proposito, un primo pacchetto di abbonamento comprende Serie A & Sport può essere affiancato a quello Serie & Doc a 15 euro al mese fino al 31 maggio 2017 anziché a 24 euro, ma solo per le attivazioni via web. Il secondo prevede Serie A, Champions & Sport con Serie & Doc a 24 euro anziché 34 euro. Qualunque sia la scelta effettuata per questa stagione 2016-2017, sono sempre compresi Premium Smart Cam, il dispositivo con cui gestire la programmazione dal proprio smartphone, il servizio on demand Premium Play e l'alta definizione (Premium Cinema HD, Premium Cinema 2 HD, Premium Action HD, Premium Crime HD, Premium Calcio HD e Premium Sport HD).

C'è da ricordare che per ogni turno della fase a gironi Mediaset propone una partita in chiaro e per tutti sia sui suoi canali generalisti e sia sul sito ufficiale sportmediaset.it. Occorre però far presente che non è affatto scontato che sia visibile l'incontro di una delle due squadre italiane impegnate quest'anno ovvero Napoli e Juventus. L'app Sportmediaset, poi, gratuitamente disponibile per iPhone e iPad e su smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android, consente di accedere a tutta programmazione, compreso il real time di partite nazionali e internazionali.

Uno dopo l'altro stanno saltando i modi alternativi per vedere le partite della Champions League in diretta streaming. Il caso più noto è quello di Rojadirecta, oscurato e riattivato anche in Italia e con Mediaste pronta a chiedere al giudice sanzioni per chi propone e sfrutta modi alternativi a quelli legali per la visione della massima competizione calcistica a livello di club così come di tutti gli eventi sportivi. Da parte nostra, continuiamo a suggerire di appoggiarsi alle sole piattaforme legali, anche perché siamo contrari alla pirateria digitale.

Per quanto riguarda il satellite, chi vive al confine può fare un tentativo sintonizzandosi sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF. Spesso, infatti, mandano in onda i principali eventi sportivi del momento, tra cui quelli della Champions League. Un altro modo per rimanere aggiornati su quanto accade in Europa è l'account ufficiale Twitter della competizione. Non c'è la diretta streaming ma è un buona idea per mantenere un filo diretto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il