BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming su Rojadirecta Juventus Siviglia ora per vedere link Champions League.E Mediaset Premium rilancia streaming

Anche le gare della Champions League possono essere viste in diretta live da PC, smartphone e tablet.




Come vedere in diretta streaming da PC, smartphone e tablet le partite di Champions League Ad avere i diritti alla trasmissione delle immagini della più importante competizione calcistica a livello di club è Mediaset. Per avere accesso alle partite occorre dunque abbonarsi. Le soluzioni proposte sono diverse. Una prima proposta di abbonamento sottoscrivibile comprende Serie A & Sport può essere affiancato a quello Serie & Doc a 15 euro al mese fino al 31 maggio 2017 anziché a 24 euro, ma solo per le attivazioni via web. Una seconda prevede Serie A, Champions & Sport con Serie & Doc a 24 euro anziché 34 euro.

C'è poi una situazione da seguire con attenzione ovvero quella dell'emittente tedesca Zdf che sta trasmettendo le sfide della Champions League in cui sono impegnate squadre tedesche. Il punto è che le immagini sono visibili in Italia al canale 546 del decoder Sky attraverso qualunque decoder satellitare. La questione è ancora aperta e la stessa Uefa sta cercando di trovare un punto di accordo con le emittenti che hanno acquistato, a suon di milioni di euro, i diritti televisivi della Champions League. In ogni caso, almeno in questa fase a gironi non ci sono impegni delle squadre italiane con quelle tedesche.

Chi vive al confine perché ha maggiore facilità di ricezione, può fare un tentativo sul satellite sintonizzandosi sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF, naturalmente senza alcun costo aggiuntivo. Una maniera alternativa per non perdere un colpo sulla Champions League, sia nei giorni delle partite e sia nel resto della settimana, è l'account ufficiale Twitter che pubblica anche immagini inedite. Fuori dai giochi Rojadirecta, peraltro perseguita da Mediaset.

A ogni modo, è la stessa Mediaset a fornire un'alternativa alla diretta TV con la diretta streaming via Premium Play. Il servizio è disponibile su PC e Mac, smartphone e tablet, smart TV e decoder, Xbox, Chromecast e smart cam. Per sfruttare questa possibilità occorre registrarsi nell'Area Clienti del sito Mediaset Premium, inserire il numero della tessera e i propri dati anagrafici. Una volta completata la registrazione basterà collegarsi al sito di Premium Play ed effettuare il login nella finestra in alto a destra. La visione delle partite di Champions League e del resto dei contenuti cambia in base al pacchetto Mediaset Premium di abbonamento. Da tenere presente che il tetto di consumo mensile, pari a 100 ore, è stata eliminata. Il punto di forza di Premium Online è l'assenza di anticipo e del vincolo dei 24 mesi in prospettiva redistribuzione dei diritti televisivi. Chi recede nei primi 12 mesi è soggetto a una penale di 8,34 euro.

Per chi invece è alla ricerca della visione della Champions League in maniera totalmente gratuita, si fa presente come, per ogni turno di questa fase a gironi, Mediaset propone una partita in chiaro, per tutti e in alta definizione sia sui canali generalisti e sia sul sito sportmediaset.it. A tal proposito, si segnala anche l'app Sportmediaset, gratuitamente scaricabile sia su iPhone e iPad e sia su smartphone e tablet Android. Rappresenta la porta di accesso per l'intera programmazione e, tra l'altro, propone il live streaming di eventi sportivi nazionali e internazionali, e aggiornamenti e informazioni sui campionato esteri, sulla Champions League e sull'Europa League.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il