iOS 10 miglioramenti e differenze con iOS 9.3.5 iPhone 6, iPhone 5S, iPhone 6, iPhone 5. Errori, problemi risolti, rimasti, nuovi

Sono tante le ragioni per cui il nuovo aggiornamento di sistema operativo iOS 10 rientra tra quelli da scaricare e installare.

iOS 10 miglioramenti e differenze con iO


Nuovo sistema operativo per iPhone e iPad e molte novità con cui gli appassionati del mondo della Mela devono prendere confidenza. Rispetto alle precedenti versioni del software di Apple, tra cui il precedente update correttivo iOS 9.3.5, non ci sono stravolgimenti nell'esperienza d'uso con l'iOS 10, ma tanti cambiamenti che sono più robusti di quel che sembra. La maggior parte dei miglioramenti è di tipo incrementale: coinvolgono l'assistente vocale Siri, attraverso cui sarà possibile interagire con app di parti terze, come WhatsApp, Uber o Slack, e le Mappe, rinnovate nel design e integrate in applicazioni terze.

Tra le novità implementate il cambiamento dell'icona della Apple TV nella sezione AirPlay del Centro di Controllo, l'attivazione della funzionalità Auto Unlock per sbloccare automaticamente un Mac aggiornato al nuovo software macOS Sierra. Certamente da segnalare la nuova funzione di organizzazione degli album fotografici con l'intelligenza artificiale. L'app iMessage si arricchisce con anteprime di foto, articoli, link e video. Si apre ad altre app per ospitare adesive piattaforme di pagamento, animazioni e transazioni. Ecco poi la possibilità di richiamare alcune gesture del 3D Touch con una pressione prolungata sui dispositivi che non supportano la funzionalità del 3D Touch, il ritorno del precedente suono della tastiera, la modifica dell’icona di Home Kit nell'applicazione Impostazioni.

Il supporto per HomeKit continua a essere ampliato a livello globale, con quasi 100 prodotti di domotica ad averlo adottato quest'anno, portando sull'app Home dell'iOS 10 il supporto per termostati, sistemi di illuminazione, tende, chiusura porte, videocamere e tanto altro. Più avanti nel corso dell'anno, i principali costruttori edili come Brookfield Residential, KB Home, Lennar Homes e R&F Properties, assicura la multinazionale della mela morsicata, inizieranno a integrare molti di questi dispositivi HomeKit nelle nuove case.

L'update sarà scaricabile iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2 e iPod touch di quinta generazione. La ricezione della notifica è automatica ma per verificare la presenza dell'upgrade direttamente dal proprio terminale, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa dal proprio dispositivo oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il