iOS 10: impressioni e prova iPhone 6S, iPhone 5S, iPhone 5, iPhone 6. Guida nuove funzioni incluse le poco conosciute

Sono tanti, anche se non immediatamente visibili, i cambiamenti intodottti dal nuovo sistema operativo iOS 10.

iOS 10: impressioni e prova iPhone 6S, i


Pollice in su per il nuovo sistema operativo iOS 10, compatibile con iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2 e iPod touch di quinta generazione. Stando alle primissime impressioni, il software è stabile, introduce un bel po' di cambiamenti e non sembra provocare scompensi, almeno sui dispositivi più recenti.

Il servizio di streaming musicale è stato apprezzato più volte per l'enorme libreria disponibile e per la grande qualità di riproduzione. Però è stato anche critico per l'interfaccia macchinosa. Con l'iOS 10, Apple Music offre un design rinnovato: le funzioni sono più intuitive ed è più semplice scoprire nuova musica da ascoltare. Migliorata la funzione di ricerca per trovare con più semplicità gli artisti e le canzoni cercate.

I piani relativi alla domotica iniziano a prendere forma e iOS 10 integra l'app che offre un modo semplice per configurare, gestire e controllare le apparecchiature di casa compatibili con HomeKit Apple da un unico posto. Gli accessori possono essere gestiti singolarmente o raggruppati per scenari, in modo da poter lavorare insieme con un solo comando e poter essere controllati anche con Siri. In futuro possono anche essere controllati da Apple TV che farà da centro di controllo per la casa Smart.

Oltre ad aver creato una nuova versione di Mappe per MacOS Sierra, anche la versione per iOS 10 è stata migliorata. Inoltre Apple ha dato la possibilità agli sviluppatori di creare estensioni per l'applicazione che possono, per esempio, integrare funzioni di prenotazione per i locali che troviamo nei punti di interesse o semplicemente per chiamare un taxi nella posizione in cui ci troviamo. Mappe è ancora più smart e all'avvio dell'app sarà in grado di proporci una serie di destinazioni da raggiungere. Lo farà in base alle nostre abitudini o agli appuntamenti in calendario.

L'app Messaggi con iOS 10 è più espressiva e divertente perché si possono inviare messaggi animati, messaggi scritti con l'inchiostro invisibile che appariranno solo quando il destinatario ci passerà il dito sopra. Grazie ai suggerimenti automatici è più facile sostituire le parole con le emoji. Tapback consente di rispondere velocemente con un solo tap e la funzione rich link consente di vedere i contenuti online e riprodurre i brani di Apple Music senza uscire dall'app. Inoltre Apple ha dato la possibilità agli sviluppatori di creare estensioni per l'applicazione.

Finalmente le applicazioni di sistema possono essere parzialmente cancellate e anche reinstallate e aggiornate tramite l'App Store. In questo modo la multinazionale della mela morsicata potrà aggiornarle per migliorarne le funzioni senza dover attendere un update del sistema operativo. Tutte le app di sistema possono essere rimosse tranne Trova iPhone, Wallet, Telefono, Safari, App Store, Messaggi, Foto, Fotocamera, Orologio e Impostazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il