BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Juventus streaming

Inter Juventus streaming live gratis in chiaro. Dove vedere

La sfida tra Inter e Juventus, clou della quarta di campionato, va in onda alle 18.00 di domenica a San Siro. Due formazioni che puntano decisamente al successo, ma il risultato più probabile appare il pari.




Al Meazza una gara di cartello

Il 'derby d’Italia' è sicuramente la gara più importante della quarta giornata, e si gioca alle 18.00 di domenica per permettere alla formazione nerazzurra di avere il giusto riposo dopo le fatiche di Europa League del giovedì sera. Una gara che mette di fronte i campioni d’Italia ed un’Inter che con la nuova proprietà cinese vuole a tutti i costi risalire e conquistare quanto meno un posto nella prossima Champions League. Per la Juventus l’obiettivo è il record del sesto scudetto consecutivo.

In Europa risultati negativi per entrambe

La Juventus non ha iniziato bene la sua marcia in Champions, ottenendo solo un pari a reti inviolate contro il Siviglia. Gli spagnoli si sono difesi bene ed hanno concesso in pratica poche occasioni da rete ai bianconeri, tra le quali la traversa colpita da Higuain. L’Inter ha fatto ancora peggio facendosi battere in casa, per 2 – 0 da una formazione esordiente israeliana come l’Hapoel Bar Sher, prendendosi anche i giusti fischi del pubblico che affollava il Meazza,

Si affrontano le squadre che hanno investito di più sul mercato

Sul prato di san Siro scendono le due formazioni che nell’ultima campagna acquisti hanno investito di più: l’Inter ha portato a casa giocatori come Banega, il fresco campione d’Europa portoghese Joao Mario, ed il laziale Candreva, ed ha anche cambiato tecnico alla vigilia di campionato scegliendo l’olandese De Boer al posto di Roberto Mancini. Per la Juventus le due operazioni di mercato più clamorose dell’estate, una in entrata ed una in uscita, Higuain e Pogba, ma anche gli arrivi di Pjanic, Pjaca, Benatia e Bruno Alves. Dai risultati sinora le scelte migliori sembrano quelle dei bianconeri.

Nell’Inter Joao Mario sarà titolare

Il giocatore portoghese, non inserito nella lista Uefa, sarà titolare contro i bianconeri, visto che in un incontro come questo De Boer schiererà certamente l’undici migliore. Insieme a lui a centrocampo la forza di Medel e la brillantezza di Kondogbia. In attacco torna dal primo minuto Icardi con Candreva e Banega a supportarlo, viste anche le non buone condizioni fisiche di Perisic. Nel caso in cui dovesse puntare ad un’Inter più aggressiva in attacco, l’allenatore nerazzurro potrebbe inserire Palacio per Banega.

Qualche cambio per Massimiliano Allegri

Ipotesi Pjanic in campo dal primo minuto per il tecnico livornese della Juventus. Allegri lo inserisce al posto di Asamoah, cercando di dare maggiore capacità di costruzione del gioco, cosa che è mancata in Champions. In attacco resta ancora il ballottaggio tra Higuain e Mandzukic, mentre Dybala dovrebbe comunque essere in campo sia a fianco dell’uno che dell’altro. Possibile anche un turno di riposo a Chiellini, apparso un po' stanco, con l’inserimento dell’ex giallorosso Benatia.

La partita Inter-Juventus sarà trasmessa in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche Tim offre la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro a stagione per i clienti.
C'è anche NowTV che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Inter-Juventus, sia tutti gli altri incontri.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, svariate tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il