BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Empoli streaming

Torino Empoli streaming. Dove vedere

Serie A 2016-2017, riflettori su Torino-Empoli. Granata ancora senza Belotti e Ljajic, si conta sulla regia di Valdifiori; i toscani sperano nella vena realizzativa di Maccarone




LA SITUAZIONE IN VISTA DEL MATCH

A pari punti (3) e protagoniste di un inizio di campionato un po' stentato. Questa la situazione attuale per Torino ed Empoli, che domenica alle 15 si troveranno l'uno di fronte all'altra all'Olimpico per cercare di dare una scossa alla propria classifica e al proprio morale.

TORINO-EMPOLI: QUI TORINO

La squadra di Mihajlovic aveva avuto ragione del Bologna con un rotondo 5-1, ma non è riuscita a dare continuità nella partita successiva, soccombendo a Bergamo contro l'Atalanta per 2-1. Il match con l'Empoli può essere dunque fondamentale per accumulare morale e punti. L'allenatore serbo dovrà fare ancora a meno di due pezzi pregiati come Belotti e Ljajic, ma c'è ottimismo almeno per il recupero di Maxi Lopez, che nel caso verrà lanciato già dall'inizio nel 4-3-3 assieme a Iago Falque e a un fin qui positivo Martinez. A centrocampo ci sono buone chance di riconferma per l'ex di turno Valdifiori, al quale dovrebbero venir affidate le chiavi del centrocampo granata assieme a Baselli e Benassi. Anche il quartetto difensivo non dovrebbe registrare cambiamenti, con Bovo e l'ex romanista Castan pronti a sorvegliare l'area di rigore e De Silvestri e Molinaro a presidiare le fasce.

TORINO-EMPOLI: QUI TORINO

La squadra di Martusciello ha strappato una vittoria casalinga contro il Crotone ottenendo i primi punti in questo campionato, ma ora occorre trovare continuità. Il mister dei toscani conta molto sull'esperienza e la malizia di Massimo Maccarone, spesso a segno proprio contro il Torino e pronto ad agire assieme al giovane 'folletto' Pucciarelli, sempre con Saponara a supporto come trequartista mobile. Pochissime le novità negli altri reparti; a centrocampo si va verso la riconferma del terzetto Tello-Croce-Josè Mauri, con eventualmente Dioussè o Krunic come sorprese a partita in corso, mentre in difesa è da segnalare il ritorno di Laurini sulla destra dopo la squalifica. A lasciargli il posto sarà Zambelli, con un Pasqual in grande spolvero a sgroppare sulla fascia sinistra. Costa e Bellusci ancora al centro.

L'incontro Torino-Empoli si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
Il match Torino-Empoli sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
E' disponibile anche NowTV che offre la possibilità di acquistare la singola partita Torino-Empoli con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre a queste opzioni, alcune tv svizzere, tedesche e austriache hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il