Torino Sampdoria streaming live gratis su siti web, link. Dove vedere

Si gioca Torino Sampdoria, una sfida che ha tutti gli elementi per essere ricca di azioni, emozioni e gol.

Torino Sampdoria streaming live gratis s


AGGIORNAMENTO: Questa volta si gioca Torino Sampdoria, una sfida senza finalità precise da conquistare ma proprio per questo che può dare gol e spettacolo. Torino Sampdoria in streaming si potrà vedere live gratis su questi e link e siti QUI

AGGIORNAMENTO: Il Toro non può sbagliare più, troppe davvero le occasioni perse. E' vero che mancano tanto ancora, ma se vuole centrare un posto in Europa deve iniziare a vincere. Per l'Empoli una ulteriore possibilità di cercare in casa di costruirsi la propria permanenza nel massimo torneo

Dopo il pareggio casalingo contro l'Atalanta, capace di rimediare alla rete di Iago Falque, il Torino cerca il riscatto in terra toscana contro l'Empoli. E si troverà davanti una squadra giù di morale per via della inattesa sconfitta contro il Crotone, che ha rappresentato una vera e propria iniezione di sfiducia. La gara del Castellani diventa così un appuntamento importante per entrambe le compagini per cercare di riscattarsi da due mancate vittorie.

Empoli Torino formazioni e ultime notizie

Idee chiare per Martusciello in vista di questo match contro il Torino. Per quanto riguarda la difesa nessun dubbio sulla coppia Costa Bellusci, mentre Pasqual torna ad agire sulla sinistra con Laurini sulla fascia destra. In attacco il tecnico dei toscani conferma sia Pucciarelli sia Mchedlidze con alle loro spalle il nuovo acquisto El Kadadoouri, chiamato a sostituire Saponara. In mediana Krunic, Diousse e Croce. Da parte sua Sinisa Mihajlovic non rinuncia alla sua idea di 4-3-3. Il punto di riferimento in attacco non può che essere Bellotti. Gli altri due componenti del reparto sono l'ex Roma Iago Falque e il servo Ljajic, chiamati a un gran lavoro sugli esterni. L'ex Napoli, Valdifiori, resta titolare a centrocampo, assieme a Baselli e Benassi. Per quanto riguarda la difesa, davanti ad Hart ci soono Rossettini e Moretti, mentre i due laterali sono Barreca e De Silvestri.

Empoli Torino streaming: come vedere

Innanzitutto, ecco la novità: pochi allenamenti e tanti format per far stare i tifosi granata dentro al Toro, a partire dalla sua storia, ma soprattutto vicino ai giocatori. Torino Channel lo si vede su Sky al canale 234: fino a giugno sarà visibile a tutti gli abbonati, poi solo con un acquisto ad hoc (9,90 euro al mese). Sono 26 le persone di LaPresse che lavorano ad un canale 24 ore su 24 che guarda con interesse anche alle giovanili granata e manderà in onda

la partita un’ora e mezza dopo la fine in differita. Dopodiché Empoli Torino viene trasmessa in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium. In contemporanea è disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.

Sky rilancia poi con Now TV, piattaforma per la vedere anche una sola gara, tra cui Empoli Torino, senza abbonarsi e al costo di 9,99 euro. Tra le opzioni per gli utenti italiani c'è poi quella dell'operatore telefonico Tim, solo per i suoi clienti, con cui vedere in streaming le partite della propria squadra del cuore a 1,99 euro, a cui aggiungere 9,99 euro solo la prima volta come forma di abbonamento. Sono poi in tanti, nonostante i limiti che presentano, a suggerire di vedere lo streaming di Empoli Torino su uno dei siti dei boookmaker che operano in Italia o sulle piattaforme Internet dei canali satellitari dei Paesi esteri che hanno acquistato i diritti per la diretta radiotelevisiva: è possibile tentare con i Paesi Bielorussia con Belteleradio, Belgio con Medialaan e RTL, Birmania con MNTV, Brasile con Rede Bandeirantes e Rede Globo, Bolivia con Bolivia TV, Bosnia ed Erzegovina con BHRT e Televizija OBN, Bulgaria con bTV Action , Cina con CCTV, LeTV, Sina, Tencent e PPTV, Colombia con RCN TV, Costa Rica con Teletica, Croazia con HRT, Cipro con CyBC, Danimarca con MTG, Ecuador con RTS, Estonia con TV6, El Salvador con TCS, Finlandia con Yle, Francia con D8.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il