BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Punteggi ufficiali, graduatorie prove medicina, professioni sanitarie, veterinaia 2016/2017: risultati, punteggi minimi per univ

Domani è una giornata importante per in vista del punteggio minimo del test d'ingresso per la facoltà di Medicina 2016-2017.




AGGIORNAMENTO 16:27 Dopo giorni e ore di attesa il MIUR ha pubblicato in forma anonima l'elenco dei punteggi per tutti i partecipanti. In una decina ottengono 90 punti e il punteggio minimo al momento sembra essere intorno ai 64 punti. L'elenco completo dei risultati divisi per università con in punteggi e le graduatorie le trovate in questo articolo.

Le idee sulla ormai famigerata soglia minima da raggiungere per potere accedere alla facoltà di Medicina 2016-2017 in seguito ai test di ingresso dei giorni scorsi, diventeranno più chiare nella giornata di domani. E lo stesso accadrà con i corsi di laurea di Veterinaria e Professioni Sanitarie. Già nella tarda mattinata dovrebbero essere resi noti i risultati anonimi, passaggio preliminare prima della presentazione ai singoli candidati del punteggio nell'area personale, in calendario tra 10 giorno, Solo il 4 ottobre, infine, sarà resa pubblica la graduatoria nazionale con tanto di avvio delle immatricolazioni. Le ben note previsioni sul punteggio minimo diventeranno quindi più attendibili, anche se è pensiero comune l'innalzamento della soglia necessaria.

Il test di ingresso è stato suddiviso in 2 domande di cultura generale, 20 di ragionamento logico, 18 di biologia, 12 di chimica e 8 di fisica e matematica, ciascuna con 5 opzioni di risposta e in un tempo massimo di 100 minuti. Le modalità di correzione prevedono che per ogni risposta vengono assegnati 1.5 punti mentre per risposta errata si va incontro a una penalizzazione dello 0.4. Ogni risposta equivale infine a 0 punti. Qualche domanda? Se il mandorlo è in fiore, la rosa marcisce. Se la begonia marcisce il papavero sboccia. Inoltre o il mandorlo è in fiore o la begonia marcisce. In base alle precedenti affermazioni è sicuramente vero che: A) la rosa marcisce o il papavero sboccia; B) il papavero sboccia; C) il mandorlo è in fiore e il papavero sboccia; D) la rosa marcisce e il papavero sboccia; E) la rosa e la begonia marciscono.

E ancora: alla finale di una gara di automobilismo la classifica dal 1° al 7° posto è la seguente: Alessandro, Federico, Iris, Bruna, Cesare, Eligio, Gianna. Cinque di questi sette piloti indossano il casco integrale e si sa che a indossarlo sono tre tra i primi quattro classificati e tre tra gli ultimi quattro classificati. Si può essere certi che a indossare il casco integrale è: A) Bruna; B) Eligio; C) Federico; D) Cesare; E) Iris. Ma anche: Mina deve distribuire un bonus di produzione di 6.000 euro tra i suoi quattro dipendenti. Progetta di destinarne la metà a Iginia, un quarto a Ghila, un quinto a Aimée e un decimo a Antimina. Così facendo: A) supererebbe il bonus complessivo di 300 euro; B) le resterebbero 175 euro non distribuiti; C) esaurirebbe il bonus, dividendolo tra i quattro dipendenti; D) le resterebbero 300 euro non distribuiti; E) supererebbe il bonus complessivo di 175 euro.

Il tutto mentre c'è già chi si interroga e si documenta sul modo in cui proporre ricorso al Tar contro le graduatorie del test d'ingresso per la facoltà di Medicina. Al di là delle motivazioni, da ricondurre a presunti irregolarità che sarebbero state commesse nel giorno delle prove, secondo le norme, è possibile rivolgersi al giudice amministrativo entro 60 giorni dalla pubblicazione della graduatoria per il ricorso normale e 120 giorni per il ricorso straordinario. Le strade da seguire sono tre: ricorso collettivo nazionale, ricorso collettivo locale e ricorso individuale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il