BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Partite streaming Empoli Inter su Rojadirecta da vedere. Sempre più contrasti da Mediasete Premium e Sky

C'è più di una opportunità per la visione in diretta streaming delle gare del campionato di Serie A 2016-2017.




Ci sono anche quelle della Serie A 2016-2017 tra le gare da vedere in diretta streaming da smartphone, tablet e PC. Così come capita con tutti gli eventi sportivi più interessanti, anche per gli incontri del campionato italiano non mancano le proposte alternative a quelle ufficiali per seguire la partita in diretta live. Rispetto al passato, tuttavia, le opportunità si sono ridotte e il consiglio, oltre a quello di fare riferimento alle solo proposte legali, è di fare attenzione. Non solo la qualità delle immagini è spesso inadeguata e la telecronaca è in una lingua diversa da quella italiana. Ma soprattutto si tratta di modi illegali per vedere le partite in real time.

Sky, come anche Mediaset che ha acquistato i diritti per la trasmissione delle immagini sia in diretta TV e sia via web attraverso la piattaforma on demand Premium Play legata a un abbonamento al canale, ha prima ottenuto l'oscuramento del portale Rojadirecta per la diretta streaming e adesso ha messo nel mirino tutte le soluzioni che non passano dai propri canali. E per dimostrare che non scherza, non solo ha intenzione di perseguire gli ideatori di queste proposte, ma anche i fruitori. Sul satellite è comunque possibile fare un tentativo sul canale svizzero RSI La2, su quello svizzero-tedesco RTL e su quello austriaco ORF. A ogni modo, Sky propone due strade: l'app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma Now TV per il cui utilizzo non occorre un abbonamento al canale satellitare e né l'installazione di una parabola sul tetto di casa.

Possono infatti essere acquistati singoli eventi sportivi, compreso il campionato di calcio, senza la necessità di prosecuzione del rapporto. Anche se non sono incluse le partite di calcio, si fa presente che la fruizione dei primi 14 giorni è gratuita. Al termine di questo periodo di prova è possibile non rinnovare l'accordo per i mesi successivi e senza vincoli. Il costo di un singolo match è di 9,99 euro, ma c'è l'occasione di acquistare ticket mensili a 19,99 euro e quello per la visione di tutti gli incontri di una sola squadra a 99,99 euro per tutto l'anno.

La lunga lista dei device compatibili con Now TV per la visione delle partite del campionato di calcio di Serie A include PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e NoW TV Box che si collega alla porta HDMI del televisore e consente l'accesso via Ethernet o Wi-Fi. Il nostro suggerimento è di fare sempre riferimento alle piattaforme legali per la visione delle partite in streaming e ribadiamo la nostra contrarietà alla pirateria digitale, anche per gli eventi sportivi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il