BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Juventus > Juventus Cagliari streaming

Juventus Cagliari streaming gratis live. Dove vedere siti web, link (aggiornamento)

Juventus per il rilancio dopo l’inaspettata sconfitta di San Siro con l’Inter. Allo Stadium arriva il Cagliari di Rastelli. La neopromossa reduce dalla prima vittoria.




La Juventus deve ripartire

Le avvisaglie che si erano notate in Champions League si sono ripresentate anche Milano con l’Inter e la formazione bianconera si è dovuta inchinare di fronte alla formazione allenata da De Boer, che alla fine si è imposta con merito. Allegri naturalmente non ha fatto drammi, sapendo che il campionato è ancora lunga ed essendo consapevole che non sarà facile vincere il campionato a mani basse, come in tanti hanno pronosticato, anche per la contemporaneità di una Champions League nella quale la Juventus vuole competere ai massimi livelli. La partita con il Cagliari sembra quella giusta per una ripartenza positiva.

Rossoblù a Torino senza paura

Dopo aver messo al tappeto l’Atalanta con la coppia d’attacco Borriello – Sau in grande spolvero, il Cagliari si presenta a Torino senza timore reverenziale, anche se Rastelli conosce benissimo la differenza di potenziale tra la sua formazione e quella di Allegri. Il tecnico livornese è anche un ex della gara avendo condotto il Cagliari a delle buone stagioni, mentre da parte dei rossoblù ci saranno in campo ben quattro ex bianconeri e quindi ci saranno anche maggiori stimoli.

In casa bianconera si lavora in prospettiva dell’intera stagione

La rosa della Juventus è sicuramente una delle migliori, se non la migliore in Italia, ma in questo momento, complice il mancato arrivo di un centrocampista e l’impossibilità di schierare Marchisio, in quella zona del campo in alcune occasioni si fa un po' di fatica, Allegri sta provando varie situazioni di gioco e cambi di uomini, alla ricerca della soluzione migliore ed anche per dare un po' di riposo ai suoi giocatori, Lo stesso vale per l’attacco, dove tutti gli juventini sono dei potenziali titolati, ma in alcuni casi sono costretti a restare in panchina.

La formazione iniziale della Juventus contro il Cagliari

La prima notizia riguardo all’undici titolare riguarda il ritorno in campo di Higuain fin dal fischio d’inizio, a fara coppia con il suo connazionale Dybala, mentre Mandzukic si siede in panchina. Previsto un cambio anche nella linea di centrocampo con Lemina che prende il posto che contro l’Inter era di Asamoah, mentre più incertezze ci sono riguardo alle fasce laterali con tre concorrenti a destra, Lichtsteiner, Dani Alves e Cuadrado, e due a sinistra, Evrà e Alex Sandro. In questo caso sembra favorito il francese sul brasiliano, mentre dall’altra parte il ballottaggio è di difficile decifrazione. Out in difesa Benatia per infortunio.

La risposta preparata da Rastelli

Il tecnico del Cagliari per questa gara torna ad avere tra i pali Storari dopo la squalifica dovuta all’espulsione di Bologna. La linea difensiva del 4-3-1-2 mette l’ex Isla e Murru sulle fasce con Bruno Alves in coppia con Ceppitelli davanti a Storari. Per il centrocampo scelti Tachtsidis, Di Gennaro e l’ex Padoin, mentre nel ruolo di sostegno alle due punte sarà impiegato Joao Pedro.

L'incontro Juventus Cagliari si potrà seguire in streaming italiano in diretta, senza dover accedere a siti illegali, su Sky e Mediaset Premium che permettono ai loro clienti nuovi modi di fruizione dei contenuti su dispositivi come tablet, smartphone, smarttv, pc e notebook le loro app Sky Go e Premium Play disponibili su Google Play e Apple App Store.

Interessante è la tv online Now TV che offre l'accesso al la Serie A, Premier League e Serie B tramite tablet Android, iPad, console PS 3/4 e Xbox, Smart TV, Now TV Box e computer a un prezzo di 19,90 Euro al mese.

TIM rende disponibile la diretta anche a chi non è un abbonato con i momenti migliori di Juventus Cagliari sull'app Serie A TIM per iPad, iPhone e smartphone e tablet Android e Windows Phone al prezzo mensile di 2,99 Euro o annuale di 9,99 Euro.

Esistono altri mezzi per avere aggiornamenti live sulla partita come Twitter, l'app Radio Rai e Rai.tv o per mezzo dei nostri articoli:

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il