BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming Champions League Juventus e Napoli per battere Rojadirecta in chiaro entrambe grazie nuovo sistema

Ecco come Mediaset cercare di contrastare le piattaforme illegali per la visione dello streaming delle partite di Champions League.




Non solo Dinamo Zagabria Juventus e Napoli Benfica: sono tante le gare interessanti di Champions League da vedere in diretta streaming da smartphone, tablet e PC. Solo nella giornata di domani, il menu propone Borussia Dortmund Real Madrid, Leicester Porto, Siviglia Lione, Cska Mosca Tottenham, Monaco Bayer Leverkusen, Sporting Lisbona Legia Varsavia e Copenaghen Club Brugge. Oggi è comunque in programma la partenza della Juventus per Zagabria: domani alle 20.45 affronterà la Dinamo nel secondo turno di Champions che segue il pareggio a reti bianche della prima gara.

Il problema è che paga a caro prezzo gli infortuni, nella partita di sabato a Palermo, di Asamoah e Rugani: entrambi dovranno stare fuori 45 giorni. Il ghanese sarà operato con un'artroscopia perla rottura del menisco mediale del ginocchio destro, il difensore ha invece riportato una distrazione del legamento collaterale del ginocchio destro. La sfida sarà comunque visibile in dirette streaming attraverso le soluzioni messe a disposizione da Mediaset e dunque attraverso il servizio on demand Premium Play.

Riservato ai soli abbonati, la piattaforma è supportata da PC e Mac, smartphone e tablet, smart TV e decoder, Xbox, Chromecast e smart cam. L'attivazione passa dalla registrazione nell'Area Clienti del sito Mediaset Premium, dall'indicazione del numero di tessera e dall'inserimento dei dati anagrafici. La visione delle partite varia in base all'abbonamento acquistato. C'è però una novità, la cui sperimentazione inizierà nella giornata di domani. Tutte le gare potranno essere seguite in chiaro e da tutti nell'ambito del programma Diretta Champions. Non si tratta naturalmente della diretta streaming degli incontri in calendario, ma di collegamenti continui con i campi coinvolti con tanto di commenti e interviste.

C'è da ricordare che per ogni turno della fase a gironi Mediaset propone una partita in chiaro e per tutti sia sui suoi canali generalisti e sia sul sito ufficiale sportmediaset.it. Occorre però far presente che non è affatto scontato che sia visibile l'incontro di una delle due squadre italiane quest'anno impegnate. La proposta di Mediaset è da inquadrare in una strategia più ampia di contrasto delle piattaforme illegali per la visione dello streaming delle partite di Champions League, Rojadirecta in primis. Infine, per quanto riguarda il satellite, chi vive al confine può fare un tentativo sintonizzandosi sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF. Spesso, infatti, mandano in onda i principali eventi sportivi del momento, tra cui quelli della Champions League.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il