BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming Champions League martedì e mercoledì su Rojadirecta contrastate sempre più da Mediaset Premium

Mediaset spinge a utilizzare modi legali per vedere la Champions League, contrastando così piattaforme come Rojadirecta.




Ci sono sempre le soluzioni di Mediaset per vedere in diretta streaming da smartphone, tablet e PC le partite della Champions League. L'azienda milanese ha acquisito i diritti per la trasmissione in esclusiva di tutte la sfide, da quelle della fase a gironi fino alla finale, sia delle squadre italiane impegnate, Juventus e Napoli, e sia di tutte le altre squadre. A rotazione, permetterà la visione in chiaro e per tutti su uno dei canali generalisti, ma non è affatto detto che venga coinvolta una squadra italiana. Gli abbonati di Mediaset Premium possono quindi usufruire del servizio Premium Play, piattaforma on demand, per la cui fruizione è indispensabile registrarsi nell'Area Clienti del sito, indicare il numero della tessera nel box segnalato e i propri dati anagrafici.

Chiusa questa procedura, la programmazione di Mediaset Premium, comprese le partite di Champions League e tenendo fermo il pacchetto a cui si è abbonati, sarà visibile su smartphone e tablet sia equipaggiati con sistema operativo Android e sia con iOS per iPhone e iPad, PC, Mac, console da salotto Xbox, smart TV, decoder, smart cam e Chromecast. Il tutto mentre è confermata è l'abolizione del limite di 100 ore come tetto di consumo mensile. L'azienda milanese spinge a utilizzare modi legali per vedere la Champions League, contrastando così piattaforme come Rojadirecta.

Si accennava agli abbonamenti Mediaset Premium che, ricordiamo, trasmette i match di Champions League, non solo quelli in cui giocano le italiane Juventus e Napoli, e le partite di Serie A di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa. A completamento ci sono le partite della Ligue 1, della Coupe de la Ligue e della Scottish League e la visione di Arsenal Channel. Il pacchetto Serie A & Sport può essere affiancato a quello Serie & Doc a 15 euro al mese fino al 31 maggio 2017 anziché a 24 euro, ma solo per le attivazioni via web. Stesso prezzo in promozione (24 euro anziché 34 euro) per fare proprio Serie A, Champions & Sport con Serie & Doc.

In questo gioco di diritti TV, Sky è stata tagliata fuori. Tuttavia sul canale 546 del suo decoder Sky e su qualunque decoder satellitare, è ricevibile l'emittente tedesca Zdf che sta trasmettendo le sfide della Champions League delle squadre tedesche, come è accaduto lo scorso anno. Più in generale, soprattutto chi vive al confine può fare un tentativo su ORF, canale austriaco o su RSI La2, canale svizzero, per le cui fruizioni non è previsto alcun addebito di spesa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il