BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Napoli Benfica streaming. Dove vedere (aggiornamento)

Dopo il vittorioso esordio in Ucraina a Kiev, il Napoli di Sarri si rituffa in Champions League: nel secondo turno i partenopei riceveranno la visita del temibile Benfica allenato da Rui Vitoria.




TORNA LA CHAMPIONS LEAGUE:

NAPOLI SULLE ALI DELL'ENTUSIASMO - Dopo aver battuto in scioltezza il Chievo, tornano a risuonare le note della Champions League per il Napoli di Sarri: nel secondo match della fase a gironi, gli azzurri ospiteranno i portoghesi del Benfica e una vittoria, dopo la scorribanda esterna contro la Dinamo Kiev, potrebbe mettere una seria ipoteca sia sul passaggio del turno, sia sulla leadership nel raggruppamento B.

BASTA PASSI FALSI PER IL BENFICA - I rivali, campioni del Portogallo in carica, invece sono stati protagonisti di un mezzo passo falso nella gara d'esordio, fermati in casa sul pareggio (1-1) dai turchi del Besiktas. Insomma, un motivo in più per i biancorossi di Rui Vitoria nel cercare la vittoria al San Paolo, nonostante la forza dell'avversario: un nuovo passo falso potrebbe invece scombinare le gerarchie del girone e costringere i lusitani, favoriti dal pronostico, a doversi sudare la qualificazione.

COME SCENDERANNO IN CAMPO:

NIENTE TURN-OVER TRA I PARTENOPEI - Dopo il turno di riposo concesso ad alcunibig, tra cui Allan, Mertens e Milik (impiegato comunque per mezz'ora), è probabile che Sarri riproponga sul palcoscenico europeo quello che, nelle sue intenzioni, è l'undici titolare. Spazio al 4-3-3 con Albiol e Koulibaly in difesa, Jorginho in regia e Hamsik a fungere da guastatore, mentre il polacco Milik si riprenderà il posto da centravanti a scapito di Gabbiadini: ai suoi lati, il guizzante Callejon e probabilmente Mertens, preferito ancora a Insigne.

LE SCELTE DI RUI VITORIA - Modulo spiccatamente offensivo anche per il Benfica: nel 4-2-3-1 sarà il giovanissimo Guedes a guidare l'attacco, supportato dai tre frombolieri Salvio, Cervi e Pizzi; infine, in difesa, riecco lo svedese Lindelof, oggetto del desiderio di alcuni club italiani, al fianco del più esperto Lisandro Lopez.

SCOMMESSE & PRONOSTICI:

FATTORE CASALINGO - Il San Paolo inciderà sul risultato della sfida, secondo le previsioni: il segno 1 è dato infatti a 1.67, mentre è di 5.75 la quota indicata per l'eventuale affermazione esterna del club portoghese.

<

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il