BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Napoli Benfica streaming live gratis. Vedere su link, siti web

La seconda giornata della fase a gironi della Champions League vedrà di fronte anche Napoli e Benfica. Allo Stadio San Paolo, le due compagini daranno vita ad un incontro sicuramente ricco di spettacolo.




Tutto su Napoli-Benfica

Nell'impianto di Fuorigrotta sarà una notte di stelle. Il Napoli e il Benfica si sfideranno mercoledì 28 settembre 2016 alle ore 20.45 e promettono già scintille. Gli azzurri hanno vinto il primo match di Champions in casa della Dinamo Kiev grazie ad una doppietta del nuovo centravanti Arkadiusz Milik e in campionato sono ancora imbattuti, occupando il secondo posto ad un punto dalla Juve capolista. I lusitani sono reduci da un pari casalingo contro il Besiktas e hanno iniziato molto bene in casa propria, con cinque vittorie e un pari nelle prime sei partite della massima divisione portoghese.

Probabile formazione Napoli

Gli azzurri di Maurizio Sarri dovranno fare a meno soltanto di Chiriches. Il tecnico potrà schierare il suo tipico 4-3-3 e farà scendere in campo la formazione tipo. Davanti al portiere Pepe Reina, ci saranno il rientrante Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. Sulla linea mediana, Allan riprenderà il suo posto al fianco di Jorginho ed Hamsik, con Zielinski pronto a subentrare. In attacco, spazio a Callejon, Milik e Mertens, con quest'ultimo in vantaggio su Insigne. Gabbiadini scalpiterà dalla panchina.

Probabile formazione Benfica

Il tecnico portoghese Rui Vitoria avrà diversi problemi di formazione. Ben sei gli assenti: Danilo, Jardel, Jonas, Rafa Silva, Raul e Samaris. In un 4-2-3-1, in porta ci sarà Ederson. In difesa, spazio a Semedo, Lisandro, Lindelof e Grimaldo. André Horta e Fejsa dovrebbero agire davanti alla difesa, anche se il loro ruolo da titolari non appare così scontato. Sulla trequarti, ecco Salvio, Certi (o Mitroglou) e Pizzi. Tutti dietro l'unica punta Guedes.

Il pronostico

Napoli-Benfica può essere considerato già come un incontro decisivo per le sorti del Girone B di Champions League. I partenopei appaiono favoriti in virtù del fattore campo e di una condizione fisica più che confortante, ma non sarà sicuramente una partita facile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il