BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sparta Praga Inter streaming per vedere su link, siti web, canali tv (aggiornamento)

Nella seconda giornata di Europa League, tra le squadre italiane impegnate, spicca la gara dell'Inter. I nerazzurri infatti devono giocare in casa dello Sparta Prague.




Due squadre a zero punti.
Inter e Sparta Praga, anche se siamo solo alla seconda giornata della fase a giorni di Europa League, arrivano a questa partita con l'obbligo di vittoria. Infatti i due team hanno iniziato perdendo le rispettive gare della prima giornata. In particolar lo Sparta Praga ha perso per 3 a 0 in casa degli inglesi del Southampton, in una gara che ha visto i cechi comunque pericolosi, ma che non sono stati in grado di concretizzare le occasioni da rete create, mentre si sono mostrati particolarmente fragili in difesa. Difesa fragile anche quella mostrata dall'Inter, che ha subito una sconfitta ancora più pesante.

I nerazzurri infatti hanno per 2 a 0 in casa contro l'Hapoel Beer Sheva. Una gara brutta dei nerazzurri, che non hanno mai tirato in porta, tuttavia da questa gara De Boer ha saputo ripartire e ha ottenuto sette punti nelle successive tre gare di campionato, quindi a Praga arriva un'Inter nettamente migliorata rispetto all'esordio in Europa League.

Gli schieramenti delle due squadre.
Sparta Praga in campo con un offensivo 3-4-3, con Sural che sarà avanzato sulla linea degli attaccanti, dove poi ci saranno Kadlec al centro e Julis sull'altra fascia. Occhio in particolare a Kadlec, un giocatore molto bravo a fare a sportellate con i difensori avversari e che sotto porta mostra una certa lucidità, anche se al debutto in Europa League ha sprecato qualche occasione di troppo.

Nell'Inter invece, viste le assenze a centrocampo di Joao Mario e Kodnogbia, ci sarà spazio per Brozovic e Felipe Melo mezz'ali e il giovane Gnoukuri davanti alla difesa. Il ragazzo proveniente dalla primavera interista ha giocato molto bene nei settanta minuti che ha avuto a disposizione contro il Bologna e De Boer, anche per fare riposare Banega, vuole dargli ancor fiducia. Fiducia che avrà anche Ranocchia, con il centrale che pare stia tornando sui livelli pre infortunio nel 2011. Nel ruolo dei terzini tornerà titolare D'Ambrosio, dopo la panchina col Bologna, mentre Nagatomo appare in leggero vantaggio sul giovane Mangue, che contro il Bologna ha debuttato in modo eccellente in serie A.

La partita si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano.
L'incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
C'è anche NowTV che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Sparta Praga Inter, sia tutti gli altri incontri. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune tv straniere quali RTL, ORF, RSI e La2 hanno acquistato i diritti tv dell'Europa League e quindi mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il