BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Streaming Sparta Praga Inter vedere, dove e come fare live gratis

Nella seconda giornata di Europa League l’Inter va a Praga a giocare contro lo Sparta una gara nella quale è favorita. Gli avversari hanno appena licenziato il tecnico Scasny.




Sparta Praga in pessime condizioni

A Praga l’Inter trova un avversario immerso in molti problemi. La formazione di casa che è la più vittoriosa come numero di scudetti, solo da pochi giorni ha licenziato il suo allenatore, Zdenek Scasny e si trova ora costretta ad affidare la gestione tecnica agli assistenti, in attesa di trovare il sostituto. Al tecnico dei cechi è stata fatale la sconfitta subita nell’ultimo turno di campionato nel derby contro l’altra formazione della capitale, lo Slavia, che si è imposto per 2 – 0.

Anche l’Inter non può prescindere dalla vittoria

La formazione nerazzurra non ha più possibilità di sbagliare per quanto riguarda il girone di Europa League. La sconfitta casalinga del primo turno l’ha messa con le spalle al muro ed oltre ai punti in classifica la vittoria è importante per ridare morale anche in questa competizione. Del resto l’Inter ha dimostrato subito dopo in campionato, di avere grandi potenzialità ed ha vinto contro la Juventus.

La lista Uefa impone delle scelte

Franck De Boer non ha la possibilità di scegliere tra tutta la rosa a disposizione per le gare in Europa League, dove giocatori come Joao Mario, Kondogbia, Jovetic, e l’ultimo arrivato, Gabigol, non sono stati inseriti, per cui la formazione potrebbe ricalcare abbastanza quella che ha disputato la prima gara del girone, anche se potrebbe tornare Murillo, che ha recuperato dall’infortunio, e certamente sarà confermato al centro dell’attacco Icardi, sicuramente il più in forma dei suoi.

Si gioca tra due squadre ancora a 0 punti

Come l’Inter, anche lo Sparta Praga ha perso nella prima giornata, facendosi battere sul campo del Southampton e certamente anche questa battuta d’arresto alla fine ha pesato sul licenziamento dell’allenatore. Il risultato contro i cechi è stato ancora più pesante di quello dei nerazzurri, visto che gli inglesi si sono imposti per 3 – 0. Oltre alla vittoria, entrambe le formazioni vanno a caccia del primo goal stagionale in Europa, e vorrebbero anche blindare la difesa.

L’ipotesi di formazione per lo Sparta Praga

I cechi ripartono dalle certezze acquisite con Scasny e quindi dal 4-4-2 nel quale Lafata fa coppia in attacco con Julius. A centrocampo la linea sarà formata da Kadlec, con Dockal, Sural e Frydek. Difesa a quattro davanti a Koubek con Karavaev e Costa difensori esterni e coppia centrale con Holek e Kadlec. Nel corso della gara lo schieramento dei cechi potrebbe anche trasformarsi in un più difensivo 3-5-2.

La partita si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
L'incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Da non dimenticare anche NowTV che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Sparta Praga Inter, sia tutti gli altri incontri. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Accanto a queste opzioni, svariati canali stranieri come RTL, ORF, RSI e La2 che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il