BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie Ape Social, Quota 41, Ape Volontaria da Renzi dubbi prima volta, Pisauro forti incertezze, Fannucci deciso

Le ultime notizie di oggi sulle novità per le pensioni per precoci, usuranti e tutti e posizioni di ministro dell’Economia e Proietti su loro fattibilità




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:07): In realtà la revisione delle pensioni per un rilancio delle novità per le pensioni per migliorare le prestazioni in generale sarebbe appoggiato nche da una sentenza della Consulta che, seppur nelle ultime notizie e ultimissime alcuni esponenti negano, afferma che solo per motivi di equità è consentito procedere in questo senso ovvero fare una revisione, ad esempio, delle pensioni più ricche, limitata nel tempo, ma per migliorare come da carta Costituzionale tutto il sistema delle pensioni stesso difendendo i diritti acquisiti dei cittadini che fanno una attività o ne hanno fatta una. Quindi, Renzi, non dovrebbe chiedere addiritura un favore ma procedere e basta.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:28): La seconda volta quando ha detto che per le novità per le pensioni sarebbe necessario una revisione delle pensioni per chi prende du o tre pensioni ricche a partire da quelli degli espòonenti pubblici che facessero questo passo volontariamente. E come abbiamo già sottolineato è una vera stranezza perchè quando nelle ultime notizie e ultimissime gli era stata richiesta la revisione delle pensioni dalle due squadre di tecnici la risposta era stata un netto no.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:14):  Tra l'altro ai dubbi di Pisauro si vengono ad aggiungere quelli di Renzi come abbiamo sottolineato nelle ultime notizie e ultissime che per le novità per le pensioni più volte non è sembra to così convinto come inizialmente appariva, anzi per tre volte nell'ultimo periodo ha mostrato delle piccole crepe sapendo leggere tra le righe. La prima quando ha detto che è un inizio, che si possono essere dubbi anche leciti ma le mini pensioni sono un inizio. E poi in altre due occasioni vicine temporalmente che vedremo

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10,44): Al momento, comunque, come spiegato dagli stessi membri del gruppo si continuerà a procedere alle analisi e verifiche e si aspetterà la bollinatura almeno solo per quelle che passerranno definitivamente sia prima o dopo il voto da decidere come riportano le ultime notizie e ultimissime. Importante che vi sia il denaro per le novità per le pensioni su cui come abbiamo detto l'ente di cotrollo guidato da Pisauro ma non solo ha espresso parecchie volte seri dubbi

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:18): E così si teme si possa fare lo stesso per le novità per le pensioni quando lo stesso Gruppo che sta procecendo al controllo con vice presidente Fannucci ha chiesto una bollinatura ufficiale della Ragioneria prima di procedere definitivamente allungando ancora di più i tempi ristretti. Ma l'alternativa come si vede è sempre possibile

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:01): Il Dl Fisco sempre ieri si è risolto come si potrebbe risolvere senza un vero confronto le varie novità per le pensioni, ovvero la maggioranza ha chiesto la fiducia che sarà decisa quando e come nelle ultime notizie e ultimissime. Nel frattempo, per poterla chiedere e sembra anche sia stata già ottenuta, sono stati stralciati i due elementi contestati, o meglio uno dei due, mentre l'altro indicando dove trovare il denaro, ma senza così doversi recare ancora alla Ragioneria come era stato richiesto per un controllo che sarebbe stato molto più rigoroso e serio.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:43): La vera preoccupazione è che dopo un lungo periodo ci si è accorti solo ieri che nel Dl Fisco mancava il denaro necessario, ora visto che per le novità per le pensioni e in generale per questo iter quasi tutti gli organi di controllo hanno sottolineato questi dubbi nelle ultime notizie e ultimissime, è che vi sia davvero delle mancanze che renderebbe un quadro complicato ancora più difficile. Tanto è vero che Fannucci e il gruppo di Controllo hanno richiesto una revisione da parte della Ragioneria di Stato del Dl fiscale.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:43): Pisauro nelle precedenti ultime notizie e ultimissime aveva parlato chiaro, molto chiaro sulle mini pensioni defininendole come delle novità per le pensioni che non avrebbero centro l'obiettivo o a forte rischio come quota 41. Ora bisogna capire se verrà ascoltato anche dalla Ragioneria di Stato che era stessa del suo parere sulla difficoltà di ottenere gli obiettivi. Ora, bisogna capire se sarà così anche epr la sostenibilità dei conti.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:43): Vi è la reale possibilità che i conti non tornino per le novità per le novità per le pensioni più che per ogni altro argomento. Già il responsabile del dicastero economico nelle affermazioni delle ultime notizie e ultimissime non si era detto così sicuro della coperture se non a condizioni ben diverse da quelle di Nanninici dove gli oneri srebbero principalmente a carico del cittadino. E tutto questo quando lo stesso Pisauro ha sottolineato del'Upd ha sottolineato due volte che i conti non tornano

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità mercoledì (AGGIORNAMENTO ore 9:57): Tante sono state le affermazioni importanti in questi ultimi giorni anche non strettamente correlate alle novità per le pensioni in modo così evidente, ma importanti. Renzi punta tutto sulle prossime urne e anche nelle ultime notizie e ultimissime ha voluto sottolineare con forza le uniche novità per le pensioni che davvero gli interessanto ovvero quello dell'aumento delle pensioni più basse che gli possono portare tra i 2-4 milioni di voti. Mini pensioni e quota 41 praticamente dimenticati. E così sembra pure Damiano in una sorta di dimenticanza o forse perchè si è reso conto che non è facile con quanto è scritto fare degli emendamenti che possano ora cambiare le cose come abbiamo spiegato in questo articolo

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità martedì (AGGIORNAMENTO ore 19:47): Domani inizierà il vero iter delle novità per pensioni dopo il ponte dei morti, il vero percorso a livello di Montecitorio e Palazzo Madama perchè come sappiamo il tema delle pensioni è stato sempre cenetrale nelle ultime notizie e ultimissime e non lo ha mai smesso di esserlo e ora lo è di più con i documenti finalmente arrivati.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:42): Il Dicastero dell'Occupazione si è visto saltare dalle ultime notizie e ultimissime del budget che doveva essere incrementato annualmente per il Fondo Indigenza al cui interno vi è come obiettivo finale una sorta di assegno universale e alcune novità per le pensioni. Ma non solo. Ai tecniciche stanno tutto occupandosi delle novità per le pensioni è stato tolto tutto o quasi con le scelta della crescita delle pensioni inferiori. Addirittura lo stesso Nanicini aveva iniziato parlando di tre metodi differenti a scelta dei cittadini con uno simile a quota 100. Ora si ritrova con solo compromesse, senza budget e pure compremessi che al momento sono tutti ancora da inventare perchè mancano tutti i dettagli per farli funzionare oltre soprattutto come detto il budget.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:14): L'unica cosa che a ben vedere sulle novità per le pensioni non si è toccato e non si è voluta assolutamente toccare sin dall'inizio ed è stato sempre un obiettivo è stato quello di alzare le pensioni inferiori, che tutti giudicano compresa l'opposizione interna una chiara mossa elettorale anche perchè non controllando ad esempio la situazione intera del nucleo familiare. E su questa si è avuto uno scontro come già raccontavamo tra Padoan e Renzi, ma che è andato oltre facendo diventare tutte le novità per le pensioni studiate e pensate dagli stessi tecnici e dal consigliere economico dello stesso responsbaile della maggioranza e dal Dicastero del Lavoro simbolici o quasi e stiamo parlando ovviamente di precoci, usuranti, quota 41, mini pensioni. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:27): Al momento sta vincendo la doppia linea di Calenda ovvero fare nulla o quasi per le novità per le pensioni del primo, come già si erano espressi in precedenza tra gli altri Zanetti e lo stesso Padoan come detto. La vittoria di Calenda che sta prendendo sempre più importanza all'interno della maggioranza sarà comopleta se dovesse davvero partire Industria 4.0 e altri investimenti, sempre fermo restando la pochezza del budget in generale. Ma Calenda ha un arma in più, conoscendo perfettamente essendo stato uno fino a poco tempo fa il più alto responsabile italiano la Comunità e ancora ora nonostante tutto spinge che i metodi di rilancio da lui dinciati vadano al di fuori dei patti e si stamuovendo in prima persona a livello comunitario come confemato dalle ultime notizie e ultimissime. Calenda non è contrario sulle novità per le pensioni, ma non adesso e vuole ripartire dal far crescere il quadro generale economico in una ottica successiva di redistribuzione. Ma lo scontro e gli interessi tra i vari esponenti non terminano certo qui e da qui passano le varie possibilità di miglioramenti possibili per le novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:17): Ritornando alla maggioranza, sarà molto interessante vedere la risposta dell'opposizione inter a che al momento appare bloccata dopo aver denunciato più volte che le mini pensioni non avevano senso e dell'importanza di una vera quota 41. Ma le divisioni sono già emerse nelle ultime notizie non solo tra Padoan e il responsabile della maggioranza, ma anche perlomeno tra diversi decisori sulle noità per le pensioni al loro interno e tra e nei Dicasteri stessi che se ne stanno occupando come vedremo dopo nel dettaglio

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:17): Le prime parole delle forze sociali erano state quelle di "comunque abbiamo iniziato un cammino e si è capito il problema....", ora, invece, non solo per le reazioni della base ma anche per i numeri e le cifre che circolano inziano ad alzare i toni e dire che non sono così contenti di quanto è stato deciso. E non c'è solo Proietti ma come confermano le ultime notizie e ultimissime si stanno accodando un pò tutti. E uno dei nodi, giustamente, che finalmente indicano è il budget. Non c'è ne è per fare niente se si alzano le pensioni inferiori. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:17): Lo stesso Proietti è il primo esponente delle forze sociali che si è detto critico sia prima che dopo le riunioni smorzando l'entusiamo per le novità per le pensioni. E ora dalle ultime notizie e ultimissime, dopo i giudizi che si leggono dei cittadini dei vari comitati online e sui siti, Facebook e Forum per le nvoità epr le pensioni molto delusi e arrabiati con le forze sociali ma anche con la stessa maggioranza, altri espondenti delle forze sociali stanno inziando a fare qualche passo indietro come vedremo

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:07) E ancora dalla parte delle Forze Sociali se sembrava ci fosse una soddisfazione subito dopo la conclusione, ora con il passare delle ore appare, probabilmente dopo la reazione dei cittadini per le ultime notizie e ultimissime, che non appaiono certo soddisfati per queste novità per le pensioni, sembravano fare alcuni passi indietro (sembrano è d'obbligo). E tra questi, già molto critico, c'è Proietti.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:12): Occorre sottolineare che nonostante le novità per le pensioni che alla fine sono in pratica nulla troppo costose per cittadini e con troppi paletti, tutto potrebbe essere rimesso in discussione in modo negativo dallo stesso Padoan anche e soprattutto per l'aumento delle pensioni base (e qualcosa in più). Non era convinto come la maggior parte del Tesoro e degli altri esponenti di fare qualcosa per le novità per le pensioni e quetso ha creato un certo disagio e anche qualche scontro con il capo delle maggioranza, secondo indiscrezioni delle ultime notizie e ultimissime, che sono poi terminate in un compromesso attuale dove soprattutto voleva arrivare Renzi per aumentare il consenso per il referendum. Ma tutto ancora può cambiare

Ancora una giornata di discussioni sulle novità per le pensioni e le misure che la maggioranza vorrebbe approvare quella di oggi, giovedì 29 settembre. Le ultime notizie confermano, ancora una volta, che il budget per permettere alla maggioranza di mettere in atto tutti i provvedimenti che si vorrebbero è molto stretto e la scarsità di disponibilità economiche sta imponendo di muoversi entro certi binari e si tratta di strade complesse da percorrere soprattutto in riferimento alle novità per le pensioni che si preannunciano, ancora una volta, deludenti per precoci, usuranti e tutti in generale. Riuscire, infatti, a reperire tutti i soldi necessari per soddisfare le richieste di novità per le pensioni di tutti, tra chi vuole semplicemente anticipare la propria età pensionabile perché è stanco di lavorare, lavoratori che hanno iniziato a lavorare sin da giovanissimi e chi è impegnato in occupazioni faticose, sembra un’impresa ardua quanto impossibile. Cosa si riuscirà allora a fare entro quest’anno di nuovo per le pensioni? Quali modifiche si riusciranno ad attuare alle attuali norme pensionistiche? Le risposte non sono ancora del tutto ufficiali, ma quasi e le prospettive non sono delle migliori.

L’unica novità per le pensioni positiva che sembra prospettarsi è un aumento delle pensioni inferiori raddoppiato rispetto alla cifra iniziale che era stata annunciata: si parlava di 40, 50 euro al massimo di aumenti che però, stando alle ultime notizie, arriverebbero a 80 euro per i pensionati che percepiscono fino a mille euro al mese e sarebbe una misura che interesserebbe circa 1,1 milioni di pensionati. Nulla di buono, invece, per quanto riguarda l’intenzione di ampliare la mini pensione anche a precoci e usuranti e per loro le vere novità per le pensioni potrebbero slittare ancora e quest’anno potrebbe chiudersi di nuovo con un nulla di fatto concreto e positivo per queste categorie di lavoratori che sono stati già fortemente penalizzati dalle regole pensionistiche oggi in vigore. Le uniche novità per le pensioni importanti e profonde sarebbero novità per le pensioni di quota 100 e novità per le pensioni di quota 41, sarebbero soluzioni universali per tutti e strutturali, aggettivi che non possono essere invece riferiti alla mini pensione attuale.

L’attuale mini pensione sarebbe infatti poco conveniente e vantaggiosa e proprio per evitare uno spreco di soldi, il ministro dell’Economia Padoan, secondo alcune indiscrezioni, preferirebbe non fare nulla per le pensioni, come diverse volte già ribadito tra l’altro, non considerandole priorità per un percorso di crescita dell’economia, e la sua posizione sarebbe talmente ferma che si parla anche di screzi avuti con il responsabile della maggioranza proprio in questi ultimissimi giorni, a causa di numeri e provvedimenti che non vanno poi proprio così a braccetto. Padoan, infatti, sembrerebbe del tutto contrario ad aumentare le pensioni inferiori che a suo parere non avrebbe alcun vantaggio, mentre il capo della maggioranza ha deciso, anzi, di aumentare gli importi dei rialzi previsti, portandoli, come sopra detto, a 80 euro. Più favorevole sarebbe invece a novità per le pensioni per permettere di lasciare anzitempo l’attività ma non adesso.

Sulla scia delle posizioni degli altri tecnici del Tesoro, come Zanetti o Morando, anche la strategia di Padoan sarebbe quella di rilanciare prima il quadro economico generale per poi concentrarsi su novità per le pensioni vere e proprie. Ma la strategia del capo della maggioranza al momento va in senso contrario a questo perché l’interesse ora è quello di riconquistare nuovi elettori e voti in vista del voto costituzionale in programma il prossimo 4 dicembre. Critico nei confronti della mini pensione, e dalla parte di quella possibilità di concedere la mini pensione a costo zero a categorie di persone svantaggiate, e fermo sulla necessità di novità per le pensioni di quota 41 Domenico Proietti che appoggia il piano di aumentare le pensioni più basse, primo passo fondamentale, secondo lui, per ristabilire quell’equità sociale che ormai sembra essersi perso all’interno del nostro stesso sistema previdenziale ma anche per permettere ai pensionati che percepiscono pensioni inferiori di vivere una vita dignitosa dopo aver lavorato per tantissimi anni.

Per Proietti, però, eventuali novità per le pensioni importanti e certe dovrebbero essere riviste tra qualche tempo, quando si avranno risposte dalla Comunità alla richiesta di quell’extra budget che potrebbe dare ulteriori margini di intervento, perché solo allora, in caso di esito positivo delle trattative comunitarie ovviamente, si avrà contezza dei reali soldi utilizzabili. Restano, infatti, le criticità delle condizioni di lavoratori precoci e lavoratori usuranti da risolvere e non si tratta di questioni che possono rimanere aperte ancora a lungo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il