BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming Rojadirecta ora Palermo Torino da vedere gratis live. Servizi nuovi rilanciati da Sky e Premium

Gli incontri di calcio del campionato di Serie A sono visibili in diretta streaming sia su PC e sia sui dispositivi mobile.




Per vedere in diretta streaming le partite di calcio del campionato della Serie A 2016-2017 ci sono due strade. Gli utenti si trovano davanti a un bivio: Sky o Mediaset? Entrambe sono tra l'altro legate dal contrasto alle piattaforme che trasmettono illegalmente le immagini, come Rojadirecta. E allora, la proposta di Mediaset Premium si concentra sulle partite di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa. Al di là dei 90 minuti di gioco, le telecamere entrano anche negli spogliatoi prima delle partite. Di più: le interviste e la trasmissione Diretta Premium con i gol e collegamenti in diretta dai campi di serie A. In aggiunta la fruizione del canale Premium Sport, in onda 24 ore su 24 anche in HD, e di Eurosport ed Eurosport 2 che trasmettono eventi sportivi nazionali e internazionali, dal tennis al ciclismo, dagli sport invernali alle gare automobilistiche.

Per usufruire del servizio occorre registrarsi nell'Area Clienti del sito, indicare il numero della tessera nel box segnalato e i propri dati anagrafici. Compiuta questa operazione, le partite sono visibili su smartphone e tablet, sia equipaggiati con sistema operativo Android e sia con iOS per iPhone e iPad, PC, Mac, console da salotto Xbox, smart TV, decoder, smart cam e Chromecast. Tra le caratteristiche più interessanti c'è l'abolizione del limite di 100 ore come tetto di consumo mensile. Si fa poi presente come le gare di Champions League sono una esclusiva di Mediaset mentre quelle di Europa League vengono trasmesse da Sky.

Ecco quindi Sky c'è la piattaforma Now TV, per la cui fruizione non è necessario sottoscrivere alcun abbonamento al canale satellitare e né viene richiesto l'equipaggiamento con una parabola. Possono essere infatti acquistati singoli pacchetti di breve durata e costo contenuto. Le piattaforme supportate sono PC, Mac, tablet, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e Now TV Box. Dal punto di vista tecnico occorre dotare il proprio computer, sia esso fisso o portatile, della tecnologia Microsoft Silverlight, gratuitamente scaricabile e aggiornabile via web. Il costo di una sola partita è di 9,99 euro, ma c'è la possibilità di acquistare ticket mensili a 14,99 euro o stagionali, con cui vedere tutte le partite di campionato di una singola squadra, a 99,99 euro.

A differenza di Now TV, l'app Sky Go è riservata solo agli abbonati che possono gratuitamente scaricarla e installarla sul proprio terminale. Il software consente tra l'altro di fruire di tutta la programmazione Sky e non solo degli appuntamenti con l'Europa League. L'offerta si declina anche in speciali e interviste esclusive, mosaico interattivo per vedere tutti i gol da tutti i campi, telecamere negli spogliatoi e in ex calciatori commentatori. Soprattutto chi vive al confine perché ha maggiore facilità di ricezione, può fare un tentativo sui canali satellitari sintonizzandosi sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF, naturalmente senza alcun costo aggiuntivo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il