BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie mini pensioni, quota 41 a Ansa, Quinta Colonna, Di Martedì da Giannini, Formigli, Renzi e raduno

Recenti commenti e posizioni espresse su ultime novità pensioni a a Ansa, Quinta Colonna, Di Martedì da Formigli, Giannini, Renzi




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10,22): Vi è anche una risposta dalle diverse agenzie stampa su una delle domande per le novità per le pensioni più importanti ovvero il grado di invalidità per i parenti di primo livello e e gli stessi che chiedono la pensioni con le mini pensioni e quota 41 ovvero sarà dal 74% in su come avevamo detto nelle nostre ultime notizie e ultimissime, ma ufficiose.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:45): Nel raduno  hanno parlato diversi esponenti di varie forze e soprattutto il Movimento 5 Stelle dalle ultime notizie e ultimissime. E vi è stato anche un colloquio di una delegazione con il responsbaile del Gruppo per le novità per le pensioni di Montecitorio. Ci si è detti contrari e lui ha promesso, ma non ha detto nulla di certo, di aumentare gli usuranti e fare uan serie di miglioramenti con una serie di emendamenti sia della maggioranza stessa che travsersali

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 16:03):  Tranne Rai Tre, nessuno ha parlato ancora della manifestazione di protesta del gruppo Online per le novità per le pensioni guidato da Occhiodo odierna, ma c'erano diverse telecamere e, quindi, è possibile che stasera a Di martedì ci sarà spazio. Sicuramente, con probabilità sia Formigli che Giannini non avranno come non lo hanno avuto nelle ultime notizie e ultimissime toni amichevoli e compiacenti per diversi argomenti del tetso unico considerati da entrambi dei contentini e si potrebbe allargare il discorso alle novità per le pensioni con tanto rumore per nulla...tranne che per le pensioni inferiori mancia per le urne.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:33):  Non trova spazio ancora sull'Ansa le ultime notizie e ultimissime sulla manifestazione di Roma che vi sarà nella tarda mattinata odierna e nel pomeriggiod el Gruppo Online per le novità per le pensioni per richiedere miglioramenti sulle novità per le pensioni. Ma è ancora presto e sarà ripresa, si spera, davvero nel pomeriggio sperando che almeno a livello di colloqui qualcosa si smuova. Sabato 22 ci saraà un'altra manifestazione a Blogna a di una ltro gruppo Online guidato da Rizzo a cui ne seguiranno molti altri in tutte le parte d'Italia

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:45): Appare quasi inevitabile che il dettagliato programma delle novità per le pensioni finisca al centro del dibattito televisivo nei principali talk di approfondimento. Per tutta la settimana vanno messi in conto approfondimenti di esperti dei mondi della politica e dell'economia. E come raccontato dalle ultime e ultimissime notizie abbiamo già assistito ai primi scontri verbali.

Continuano i commenti sulle ultime novità per le pensioni che questa sera, lunedì 17 ottobre, torneranno ad essere protagoniste del programma di Rete 4, Quinta colonna, talk show politico tra i cui ospiti dovrebbe esserci ancora una volta il giornalista Mario Giordano, che si è dimostrato particolarmente ferrato sulla questione pensioni. Ed è stato uno dei primi a far capire come le recenti novità per le pensioni che la maggioranza si appresterebbe ad approvare e inserire nel nuovo testo unico rappresentino in realtà apparenti novità per le pensioni per tutti. Si è parlato, infatti, come del resto confermano le ultime notizie, di mini pensione, quota 41, aumenti delle pensioni base e cumulo gratuito di tutti i contributi previdenziali, ma in realtà ognuna di queste novità secondo Giordano ma anche da un’attenta lettura nasconde inganni. Innanzitutto mini pensione e quota 41 così come attualmente formulate non sarebbero accessibili a tutti, prevedono molte ristrette, limitazioni e oneri che difficilmente porteranno i lavoratori a scegliere queste strade per anticipare l’età pensionabile, portandole a rivelarsi decisamente inefficaci.

In secondo luogo, non si tratterebbe di meccanismi di prepensionamento utili per il rilancio dell’occupazione giovanile e se questo è sempre stato l’obiettivo delle novità per le pensioni per permettere ai lavoratori di lasciare anzitempo la propria attività, allora significherebbe fallire nell’intento, con somma delusione di lavoratori e giovani in attesa che questo tappo sulle pensioni che blocca l’ingresso nel mondo occupazionale venga finalmente tolto. Ospiti, invece, alla trasmissione in onda su La7, Di martedì, il giornalista Massimo Giannini ha già criticato insieme alle ultime novità per le pensioni che la maggioranza sta portando avanti, che continuano ad essere solo una tantum e non sono universali per tutti e strutturali, come invece dovrebbero finalmente essere, anche quel meccanismo che ancora consente ad alcuni, ma pochissimi in percentuale, di percepire pensioni più ricche, che non garantiscono uguaglianza sociale ma che contribuiscono a creare solo problemi tanto nella nostra società, con un forte squilibrio tra pensionati più e meno ricchi e tra pensionati e giovani di oggi per cui si prospetta un nero futuro pensionistico.

Ospite della stessa trasmissione anche il giornalista Corrado Formigli, ex conduttore di Piazza Pulita che nel corso della sua trasmissione ha spesso ripreso l’importante questione della necessità di un taglio delle pensioni più elevate, ribadendo più volte i motivi per si tratterebbe di un provvedimento importante e decisamente giusto, nonostante si continui a rimandarlo, perché, secondo Formigli, i problemi del nostro Paese continueranno ad esistere fino a quando  ci saranno persone con lo stesso titolo di studio, la stessa età e lo stesso lavoro che avranno trattamenti decisamente diversi in tema di pensione, maternità, malattia.

Dal canto suo, invece, il premier Renzi all’Ansa h parlato delle ultime novità per le pensioni riportare dalle ultime e ultimissime notizie, come di provvedimenti positivi, soprattutto per quanto riguarda l’aumento dei trattamenti pensionistici di base, spiegando che tutte le opposizioni dovrebbero votare favorevolmente per le novità per le pensioni messe a punto senza alcun emendamento, considerando che, come dal premier stesso sottolineato, sono state anche riviste con miglioramenti rispetto all’iniziale impostazione, con facile riferimento all’aumento della soglia di reddito al di sotto della quale la mini pensione sarà senza oneri, portata da 1.350 euro lordi a 1.500 euro. E’ stato sempre Renzi all’Ansa ha sottolineare, dunque, di aver fatto molto per pensioni e aiuti alle famiglie, anche se, in realtà, come già sottolineato, ogni misura presentata potrebbe riassumersi in una semplice frase: tanto fumo e niente arrosto. Sono tanti, infatti, i limiti che soprattutto le novità per le pensioni con mini pensione e quota 41 presentano, motivo per il quale pochissimi lavoratori potrebbero sceglierle, senza considerare che nonostante le ultime notizie su chiarimenti e ulteriori dettagli forniti, si tratta di novità per le pensioni per certi versi ancora incomplete, che continuano ad essere fortemente criticate dagli stessi cittadini.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il