BusinessOnline - Il portale per i decision maker








CONNECTING-MANAGERS tra le 100 imprese Italiane che aderiscono al Patto Globale delle Nazioni Unite

Tra le prime cento imprese italiane che hanno aderito all'idea del segretario delle Nazioni Unite Kofi Annan, c'è Connecting-Managers® in assoluto il primo Network relazionale al mondo a far propri i principi di responsabilità sociale del Glo



Scorrendo i nominativi delle prime cento imprese italiane troviamo Connecting-Managers® che risulta essere, inoltre, tra i mille aderenti a livello internazionale e con un primato mondiale: è il primo Network relazionale che sottoscrive il Patto Globale che unisce imprese, agenzie ONU, le organizzazioni del lavoro e della società civile nella promozione della responsabilità sociale dell'impresa.

Nato nel 1999 da un'idea del segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan, il Global Compact è stato recepito anche dal governo Italiano a partire dall'ottobre 2003. Fino ad oggi avevano aderito in Italia circa cento imprese, nel mondo circa 1500: mai un Network aveva ricevuto tale riconoscimento.

'E' con piacere che annuncio l'adesione di Connecting-Managers® al Patto Globale - afferma il presidente del Network Luigi Fusco - che si inserisce apieno titolo tra le nostre inziative. Occupandoci noi di marketing e di comunicazione, sarà nostra cura ed impegno dedicarci con grande onore alla promozione e diffusione dei valori alla base del Global Compact. Poter inserire a pieno titolo tra le iniziative di 'corporate social responsability' l'adesione al Global Compact ci riempie di orgoglio anche perchè ad oggi siamo l'unico network al mondo che ha ricevuto un incarico così importante. Abbiamo già iniziato l'attività promozionale attraverso il nostro sito e la diffusione dei principi del Global Compact presso i nostri associati'.

Per saperne di più: http://www.connecting-managers.com/index.jsp?code=651

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il