BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie calcolo online automatico con simulatore regole in vigore attuali vigenti, Ape e calcolo part time

Ecco due utili simulatori per il calcolo della nuova pensione per chi intende smettere anzitempo.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:44): Prima di trarre facili conclusioni sulla bontà o meno delle novità per le pensioni varate dalla maggioranza, è bene simularle sulle pelle propria. A tal proposito, abbiamo sviluppato due simulatori, gratuitamente utilizzabili, per capire l'impatto delle mini pensioni e dare così credito o smentire le ultime e ultimissime notizie sulla loro convenienza.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 20:10): Attualmente online vi sono per più calcolatori e simulatori online che calcolo quando si può andare in pensione con le regole attuali e vigenti senza le tante eccezioni. Ora noi abbiamo creato due servizi online completamente gratuiti per il calcolo dell'APE e del part time le due novità per le pensioni appena introdotte o meglio la prima in fase di introduzione basandoci sui criteri sia ufficiali che ufficiosi delle ultime notizie e ultimissime

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:17): L'operazione di calcolo dell'assegno previdenziale per chi pensa di smettere anzitempo può rivelarsi meno semplice di quel che si pensa. Come raccontato dalle ultime e ultimissime notizie sono così tanti gli aspetti complessi che caratterizzano la normativa sulle novità per le pensioni da diventare necessario l'utilizzo di un calcolatore apposito o l'affidamento a un esperto della materia.

Per il calcolo della pensione c'è una variabile in più da tenere in considerazione ed è quella della possibilità di smettere anzitempo, anche senza oneri, che sarà introdotta dal prossimo anno. Questa possibili spetta ai lavoratori che abbiano almeno 63 anni di età e sono a 3 anni e 7 mesi dalla pensione di vecchiaia. Potranno accedere a quella senza oneri i lavoratori che hanno almeno 30 anni di contributi versati nella propria cassa previdenziale, ma solo se privi di occupazione p invalidi o con parenti primo grado con disabilità grave oppure se hanno maturato i 36 anni di contributi svolgendo i lavori cosiddetti faticosi. Tutti loro potranno andare in pensione fino a tre anni prima senza nessun onere fino a 1.500 euro lordi di pensione.

Possono accedere alle mini pensioni con oneri i lavoratori con 20 anni di contributi versati. In questo caso la rata di restituzione della somma ricevuta sarà in media dal 4,6% al 4,7%. Ebbene, per facilitare il compito e non perdersi in complicati calcoli con il rischio di sbagliarsi o semplicemente per una prima simulazione, abbiamo sviluppato e messo a disposizione in questa pagina un calcolare gratuitamente utilizzabile. Basta indicare la pensione netta, il numero di mesi di uscita anzitempo, da un minimo di 6 mesi a un massimo di 43, la somma che si desidera tra il 70% e il 100%, l'appartenenza a una delle categorie tutelate, l'assicurazione proporzionale, l'onere a carico del lavoratore.

I dati restituiti sono sei: pensione netta percepita al mese; la rata da pagare per la restituzione con interessi inclusi per 20 anni; la rata della pensione percepita dopo i 36 mesi di anticipo, la percentuale decurtata, il totale della pensione per chi smette anzitempo, l'importo finale da restituire. Non solo, ma a condizioni ben precise, anche i lavoratori con contratto a metà tempo possono accedere allo strumento delle mini pensioni. E anche in questo caso abbiamo sviluppato un simulatore online, raggiungibile in questa seconda pagina, anch'esso gratuitamente utilizzabile.

Per il calcolo generale della pensioni con le attuali leggi e senza voler smettere anzitempo, consigliamo di fare riferimento al simulatore proposto dal sito del quotidiano economico-finanziario il Sole 24 Ore. L'intera operazione è eseguibile online e permette di determinare decorrenza della pensione, età al pensionamento, tasso di sostituzione, anzianità contributiva complessiva, tipo di calcolo, pensione netta di vecchiaia, reddito netto ante pensione e differenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il