MotoGP Australia gara streaming. Vedere

La Motogp ha già eletto il suo campione del mondo, con Marq Marquez che ha conquistato il titolo nella scorsa gara del Giappone. Ora tutti a Philip Island, per il Gp d'Australia.

MotoGP Australia gara streaming. Vedere


Marquez, fenomeno e ragioniere.
Si arriva a Philip Island, terz'utlima gara del mondiale, con Marq Marquez che ha già conquistato il titolo di campione del mondo, davanti a Rossi e Lorenzo. Una stagione molto importante per il numero 93, che ha conquistato il suo terzo titolo iridato in Motogp, il quinto in generale nella sua carriera, un titolo mondiale che è frutto della maturità che Marquez ha saputo acquisire in questa stagione. In particolare Marquez, a differenza delle passate stagioni, ha saputo gestire le varie situazioni e quando si è reso conto che spingere al limite era rischioso ha preferito accontentarsi di secondi e terzi posti che alla fine hanno fatto la differenza. Infatti mentre Lorenzo e Rossi hanno fatto segnare ben quatto ritiri, Marquez si è ritirato una sola volta, ecco la grande differenza tra il pilota Honda e i pilota Yamaha.

Nonostante il titolo piloti sia stato assegnato, ci sono tanti motivi di interesse per queste ultime gare di questo mondiale, innanzitutto la lotta per il secondo posto. I piloti coinvolti sono Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, entrambi sono molto motivati a finire l'uno davanti all'altro, con Rossi che vuole dimostrare si essere stato migliore del compagno di team per tutta la stagione, mentre Jorge vuole lasciare la Yamaha finendo davanti al compagno rivale che la scuderia di Iwata ha sempre messo al primo posto delle gerarchie.

Chi vuole confermarsi e chi ritorna.
Oltre ai tre big ci sono altri piloti da seguire. Innanzitutto c'è Maverick Vinales, reduce dal bel terzo posto di Motegi: il pilota della Suzuki sta frequentando sempre più spesso il podio e non vuole perdere questa bellissima abitudine, magari vorrà provare a vincere la seconda gara di questo suo ottimo mondiale. Poi cè il ritorno di Nicky Hayden: il campione del mondo 2006, attualmente impegnato in Superbike, torna in Motogp per sostituire l'infortunato Pedrosa sulla Honda ufficiale e potrebbe essere la sorpresa di questa gara, visto che sa bene come si vince su questa moto.

La MotoGP, Moto2 e 3 sarà trasmesso in diretta sulla tv satellitare Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
E' disponibile anche NowTV che permette di acquistare la visione del GP per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diversi canali stranieri quali ORF e RSI La2 rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 sarà trasmessa in diretta su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Da non dimenticare anche NowTV che permette ai non abbonati Sky, di acquistare l'intero weekend di prove e gare. Il tutto al costo di 9,90 ad evento (per tutto il weekend di prove, qualifiche e gara), al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti straniere come permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il