Streaming Rojadirecta Atalanta Genoa diretta

Match di altissimo livello sabato sera nell’anticipo dello Stadium. Si affrontano Juventus e Napoli con i bianconeri che vogliono allungare, ma il Napoli arriva da due successi.

Streaming Rojadirecta Atalanta Genoa dir


AGGIORNAMENTO: Dopo la vittoria di ieri sera della Juve in casa contro il Napoli, la prima partita di questa calda domenica che ci ha svegliato con il terremoto è Atalanta Genoa che si può vedere in streaming gratis su Rajodirecta e con metodi alternativi. Dopodichè a partire dal pomeriggio si giocheranno le restanti partite della Serie A.

Juventus una risposta immediata alla sconfitta

La risposta della formazione di Massimiliano Allegri, dopo la gara persa a San Siro, è arrivata, come sempre, dal campo. I bianconeri si sono imposti con tranquillità sulla Sampdoria, centrando due reti nei primi minuti e poi gestendo la situazione, grazie anche ad un centrocampo che si è giovato del rientro di Marchisio.

E’ tornato il sereno in casa Napoli

In vista dell’incontro di Torino Maurizio Sarri può tornare a respirare; il suo Napoli ha ripreso a macinare gioco e punti in campionato riportandosi al terzo posto. Sicuramente le ultime due avversarie, Crotone ed Empoli non erano due banchi di prova molto forti, ma i due successi hanno aumentato l’autostima, anche se la squalifica di Gabbiadini, piuttosto nervoso, in assenza di Milk, non facilita certamente le scelte del mister partenopeo, che in attacco è costretto a schierare un tridente molto veloce ma di poco peso.

La situazione di classifica

I punti di vantaggio della Juventus sul Napoli sono ancora 4, ed Allegri vorrebbe mettere subito a tacere le velleità di rimonta della squadra di Sarri, che dal canto suo sa che con un successo non solo si avvicinerebbe ai rivali, ma ne minerebbe anche le sicurezze dopo le due sconfitte subite a san Siro. La Juventus fino a questo momento ha ottenuto solo vittorie o sconfitte in campionato ed anche un pareggio potrebbe servire a mantenere a distanza il Napoli, ma c’è sempre in agguato l’insidia della Roma, attualmente a due soli punti.

La probabile formazione dei bianconeri

Dopo il mini turnover effettuato contro la Sampdoria, di nuovo in campo tutti i titolari per mister Allegri, ad iniziare da Buffon che si riprende il posto tra i pali lasciato a Neto contro i blucerchiati. In difesa torna Barzagli, mentre l’infortunato Evra sarà rilevato da Alex Sandro, con Dani Alves sulla fascia opposta. Fuori per infortunio Pjaca e Dybala, saranno ancora Higuain in coppia con Mandzukic i due che cercheranno di scardinare la difesa partenopea.

Sarri a Torino con alcuni dubbi

Il tecnico del Napoli prima di scegliere gli undici titolari deve verificare le condizioni fisiche di Albiol, altrimenti in sua assenza sarà la volta di Maksimovic, che contro l’Empoli è stato tenuto a riposo. Rientra anche il capitano Hamsik a centrocampo, mentre a sorpresa si potrebbe vedere in campo Diawara, al posto di Jorginho, e c’è ballottaggio per l’ultimo posto a centrocampo tra Allan e Zielinski.

L'evento si potrà seguire in streaming diretta live, utilizzando soluzioni legali, su Mediaset Premium e Sky che permetto a chi ha un abbonamento con loro nuovi modi di fruizione dei contenuti su dispositivi come tablet, smartphone, pc e notebook, smarttv le applicazioni Sky Go e Premium Play.

Un'altra possibilità è Now TV, la tv online di Sky, che permette di vedere in streaming la Serie A, Serie B e Premier League tramite tablet Android, iPad, console PS 3, PS 4 e Xbox, Smart TV e pc portatili a 19,90 Euro al mese.

Anche TIM offre la cronaca in diretta live ai suoi clienti e non con i gol in streaming di Juventus Napoli utilizzando l'applicazione per smartphone e tablet Android e iOS Serie A TIM con un abbonamento mensile di 2,99 Euro o annuale di 9,99 Euro.

Esistono anche altri metodi per avere aggiornamenti live sulla partita come Twitter e le dirette live di molti utenti, Radio Rai1 per la telecronaca o tramite le nostre notizie:

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il