BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Pescara streaming

Milan Pescara streaming gratis per vedere link, canali tv, siti web

Serie A 2016-2017, domenica alle 15 il Milan accoglie a San Siro il Pescara guidato dall'ex Massimo Oddo. Montella pensa a Lapadula, altro ex




LA SITUAZIONE IN VISTA DELLA GARA

Milan Bacca-dipendente? Questo primo scorcio di campionato non ha ancora dato una risposta definitiva a questa domanda. I numeri sono a suo favore, ma sarà anche importante per i rossoneri trovare una buona manovra corale e altri uomini-goal, caratteristiche mancate nella disastrosa sconfitta per 3-0 contro il Genoa. Il Pescara allenato dall'ex rossonero Oddo non è riuscito ad andare oltre due pareggi nelle ultime cinque gare di campionato. Urge un cambio di marcia, ma contro il Diavolo sarà tutt'altro che facile.

MILAN-PESCARA: QUI MILAN

Mister Montella sembra intenzionato a dare un turno di riposo proprio a Carlos Bacca, apparso non del tutto in forma in queste ultime uscite e virtualmente assente nello scorso match contro il Genoa. Contro il Pescara è in rampa di lancio Gianluca Lapadula, che proprio nel Pescara in Serie B si è messo molto bene in luce lo scorso anno. Ai lati ormai sicura la titolarità di Niang, mentre sul lato opposto potrebbe ritrovare una maglia da titolare Suso, dopo l'ottimo ingresso in campo contro il Genoa. A centrocampo Bonaventura ancora nel ruolo di mezz'ala con Locatelli in regia, mentre in difesa dovrebbe rivedersi dall'inizio Ignazio Abate, dopo l'esperimento fallito con Andrea Poli su quel lato.

MILAN-PESCARA: QUI PESCARA

Massimo Oddo non vuole assolutamente sfigurare di fronte alla sua ex squadra, e cerca soluzioni tattiche per mettere in difficoltà il Milan. L'allenatore sembra incline a proporsi con un 4-3-3 che veda nell'interista Manaj il fulcro centrale, con un altro neo-interista, Caprari, ad agire su uno dei lati e Zampano avanzato nel ruolo di esterno d'attacco dall'altra parte. Ad agire sulla fascia destra di difesa sarebbe in questo caso Crescenzi, con Coda e il giovane Fornasier al centro. A centrocampo occhi puntati su Alberto Aquilani, ex non troppo rimpianto ma che cercherà senz'altro di dare un dispiacere ai suoi ex tifosi. Accanto a lui i polmoni e la grinta di Memushaj e Brugman. A fare le spese di questo modulo tattico senza trequartisti sarebbe quindi Benali, che si accomoderebbe in panchina.

L'incontro Milan Pescara si potrà seguire in streaming diretta in italiano, sulle due pay tv italiane che permettono ai loro clienti servizi alternativi su dispositivi come tablet, smartphone, pc e notebook, smarttv le loro applicazioni Sky Go e Premium Play gratis su App Store di Apple e Google Play.

Un nuovo modo è la tv online Now TV che ha un pacchetto per lo streaming che prevede la Serie A, la Serie B e la Premier League tramite tablet Android, iPad, console PlayStation e Xbox, Smart TV e computer portatili a prezzo di 19,90 Euromese senza obbligo di rinnovo.

Anche TIM mette a disposizione la diretta ai suoi clienti e non con i momenti salienti, i gol, la sintesi di Milan Pescara tramite l'app iOS, Android e Windows per smartphone e tablet con un abbonamento di 9,99 Euro l'anno o 2,99 al mese.

Esistono anche altre alternative per avere aggiornamenti live sulla partita come Twitter, l'app Radio Rai e Rai.tv o seguire Milan Pescara in streaming live sulle nostre notizie:

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il