BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP streaming per vedere su siti web, link, tv

Vincere il Gran Premio di Malesia e chiudere al meglio, con il secondo posto finale, il Montomondiale della stagione 2016. Questo l'obiettivo di Valentino Rossi per la prossima gara, in programma domenica 30 ottobre.




Testa a testa con Lorenzo, ma The Doctor è favorito

Il primo posto è ormai divenuto irraggiungibile e il pilota catalano Marc Marquez ha conquistato due settimane fa il suo terzo titolo iridato della storia nella categoria MotoGp. Tuttavia Valentino Rossi può chiudere dignitosamente la stagione con il secondo posto, proprio quello che occupa al momento con ventiquattro punti di vantaggio rispetto a Jorge Lorenzo.

Rossi arriva secondo se...

In caso di successo a Sepang, The Doctor sarebbe sicuro del secondo posto con una giornata d'anticipo, qualunque sia la posizione d'arrivo di Jorge Lorenzo. Ad ogni modo basteranno ventisette punti in due gare per conquistare il secondo posto, anche se Lorenzo dovesse vincere entrambe le corse che mancano per chiudere la stagione in dirittura d'arrivo.

Sepang e quel maledetto 23 ottobre 2011

Gli appassionati di questo sport, quando pensano al circuito di Sepang, non possono dimenticare quanto accadde cinque anni fa, precisamente il 23 ottobre 2011. Durante il Gran Premio di Malesia si spense il pilota italiano Marco Simoncelli, a causa di un incidente nel corso della gara. In quell'occasione la corsa venne annullata per rispetto ad un grande campione.

Albo d'oro del circuito della Malesia

La scorsa stagione a classificarsi primo a Sepang è stato lo spagnolo Dani Pedrosa, così come era avvenuto nel Motomondiale del 2012 e in quello del 2013. Nel 2014 invece era stato Marc Marquez a classificarsi al primo posto. Negli ultimi anni dunque Valentino Rossi ha faticato, visto che il suo ultimo successo nel Gran Premio di Malesia risale alla stagione 2010.

Le quote per il successo nella gara di Sepang

Stando all'opinione delle agenzie di scommesse, a trionfare a Sepang sarà ancora Marc Marquez, non sazio dopo il mondiale conquistato con tre turni d'anticipo: il bookmaker Sisal Matchpoint valuta la sua vittoria con la quota 2.50. Appena dietro Valentino Rossi, quotato a 3.50 volte la posta, mentre il successo di Jorge Lorenzo paga 6 volte.

La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che permette di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
E' disponibile anche NowTV che permette di acquistare le prove, le qualifiche e la gara della domenica con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il prezzo del singolo evento è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti straniere come RSI La2 e ORF mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il