BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie su mini pensioni, quota 41, quota 100 da Gnechi, Nannicini, Renzi, Damiano

Le ultime posizioni di Gnecchi Damiano e Nannicini sulle ultime novità per le pensioni ed eventuali miglioramenti che potrebbero ancora arrivare




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:44) E dall'altra parte Renzi ha praticamente blindato tutte le novità per le pensioni con una serie di miglioramenti che saranno molto difficili da fare per come ha stutturato gli atti e puntando come le ultime notizie e ultimissime rendono evidente solo ed esclusivamente a far salire le pensioni inferiori per spostare consensi

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:07): E dunque, questa sarà la volta buona che chi in tante ultime notizie e ultimissime non è riuscito a fare nulla di concreto per le novità per le pensioni lo riesca a fare? I propositi ci sono, ma probabilmente quelli non sono mai mancati, ma purtroppo guardando le prospettive delle novità per le pensioni proprio davanti alle ultime notizie ovvero come sono stati inserite nel testo comune e le difficoltà del denaro tutto è più difficile ancora rispetto a prima.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:23): Ci si prepara a cercare di migliorare le novità per le pensioni e non lo faranno solo le opposizioni alla maggioranza ma come è già accaduto, ci riproverà anche l'opposizione interna con la Gnecchi e Damiano che hanno confermato nelle ultime notizie e ultimissime che si impegnaranno su diversi fronti pronti ad instaurare una collaborazione con Nannicini più leale possibile. Ma è anche giusto sottolineare che finora l'opposizione sia interna che esterna non è riuscita d ottenere nulla per le novità per le pensioni come dimostrano le tante ultime notizie e ultimissime delle diverse occasioni

Mancano regole importanti e fondamentali per definire avvio e funzionamento delle novità per le pensioni che la maggioranza si prepara ad approvare con il nuovo testo unico, tra mini pensione e quota 41, nonostante le ultime notizie si siano particolarmente concentrate sui chiarimenti relativi alle nuove occupazioni che rientrano nella lista delle attività faticose, alle percentuali di invalidità, alle malattie che danno diritto a mini pensione e quota 41 senza oneri ed eventuali tempi di avvio, che dovrebbero coincidere con l’inizio del mese di maggio anche se manca l’ufficialità in tal senso perchè mancano ancora i decreti con le regole ufficiali che dovranno essere seguite effettivamente. La situazione è ancora in via di definizione, dunque, e l’iter di discussione delle misure e di eventuali miglioramenti si preannuncia piuttosto complesso a causa dei tempi stretti disponibili per esami e analisi, che si ridurranno ulteriormente con il blocco delle attività sul testo unico in vista del voto costituzionale del prossimo 4 per poi riprendere il 5.

Una situazione ancora in divenire all’interno della quale, come riportano le ultime notizie, si pone la deputata Maria Luisa Gnecchi che, sostenendo il presidente del Comitato Ristretto per le pensioni, Cesare Damiano, vorrebbe apportare miglioramenti alle ultime novità per le pensioni, pur sostenendo il piano generale di modifiche previste. La posizione della Gnecchi è ferma sulla richiesta di miglioramenti per quota 41 e contributivo donna. Considerando che si attendono ancora gli esiti del contatore relative alle risorse impiegate e a quelle ancora disponibili, decidere per un no, come reso noto dal Tesoro, non sembra una scelta giusta, visto che si tratta di soldi stanziato esclusivamente per la proroga del contributivo donna stesso.

Damiano ha detto di esser d’accordo con le ultime novità per le pensioni di mini pensione e quota 41, consapevole, come già spiegato e ribadito dalle ultime notizie rese note dal ministro dell’Economia, del fatto che le sue proposte di quota 100 o quota 41 per tutti sarebbero effettivamente state al momento troppo onerose, considerando il budget davvero ristretto disponibile, ma altrettanto pronto ad accettare sì le novità per le pensioni definite con miglioramenti per la quota 41 e il contributivo donna. Stando, infatti, alle ultime notizie, all’indomani di un recente incontro con gli esponenti dei gruppi online, Damiano si sarebbe impegnato ad una revisione delle aspettative di vita in riferimento ai lavoratori della quota 41, ma si tratta di miglioramenti che, stando alle previsioni e a quanto detto fino ad oggi, potrebbero arrivare il prossimo anno.

Aperto al dialogo su eventuali miglioramenti, il consigliere economico di Palazzo Chigi, Tommaso Nannicini, e sul contributivo donna avrebbe spiegato che la maggioranza dovrebbe impiegare le risorse già stanziate per permettere il contributivo donna ad alcune lavoratrici, senza però estendere la platea oltre l’esaurimento dei soldi già stanziati, e ha spiegato anche come le ultime novità per le pensioni siano già frutto di un compromesso tra le proposte di cambiamento di mini pensione e quota 41 presentate nel corso di questi mesi, nonché con le posizioni delle forze sociali, con cui è stata raggiunta una buona intesa.

Nannicini, d’altronde, è sempre stato dalla parte di cambiamenti delle attuali norme pensionistiche per una revisione di requisiti consideranti ancora troppo rigidi, come spesso ribadito, lui che si è sempre detto favorevole a novità per le pensioni di quota 100 e quota 41 per tutti, così come ha aperto, in passato, alla revisione del meccanismo di adeguamento dell’età pensionabile alle aspettative di vita. E si tratta di un’altra questione di cui si starebbe al momento discutendo, in particolare con riferimenti ai lavoratori di quota 41. Anche in merito, infatti, si attendono ulteriori informazioni da possibili miglioramenti, ma si tratta di eventuali cambiamenti legati alla speranza di vita che potrebbero arrivare dal prossimo anno. Resta ancora un bel po’ di strada da fare, come si apprende dalle ultime notizie, prima di arrivare a capire come effettivamente funzioneranno mini pensione e quota 41.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il