BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ponte dei Morti: musei aperti a Milano, Torino, Napoli, Roma, Firenze, Venezia e feste, appuntamenti e tradizioni

Appuntamenti e iniziative da non perdere e musei e mostre consigliate da visitare nei giorni del Ponte dei Morti nelle principali città italiane




Cosa fare nei giorni del ponte dei Morti nelle principali città italiane? Di seguito proponiamo idee e appuntamenti da non perdere in alcune delle più belle città del nostro Paese. A Milano, il Museo Martinitt e Stelline festeggerà Halloween con i bambini in maniera fantastica. Dalle 18:30 alle 20:30 del 30 ottobre grandi e piccini saranno accompagnati nel mondo incantato del Museo, dove Martinitt in carne e ossa faranno rivivere la storia di ragazzi e ragazze che hanno vissuto negli orfanotrofi all’insegna di una sera accompagnata anche da folletti, elfi, gnomi, maghi; da sabato 29 ottobre a martedì primo novembre è stata organizzata una grande festa di Halloween al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, dove dalle 9 alle 18:30 sarà possibile partecipare a laboratori a tema e visitare il sito che per l'occasione sarà abitato da streghe e vampiri, con giochi d’ombre a costruzioni  e storie da brividi. Durante le festività del ponte dei Morti, resteranno aperti anche la Pinacoteca di Brera e il Museo di Storia Naturale che ha organizzato diverse iniziative soprattutto per i più piccoli, a partire da sabato 29 ottobre con la ‘Wild Night- Una notte da naufraghi’, proseguendo domenica 30 ottobre alle 11:30 con la visita-gioco ‘Dolcetto o scherzetto’, per arrivare a martedì primo novembre quando, sempre alle 11:30, ci sarà l’appuntamento con ‘Dolcetto o scherzetto’ e alle 15 con ‘Veleni, pozioni, artigli e stregoni’.

A Torino, invece, per i giorni di Halloween e del ponte dei morti 2016 si potranno visitare il Museo Egizio, e andare alla scoperta della cultura celtica che ha originato proprio questa festa ma anche quella egizia e romana; e il Museo del Cinema di Torino dove sono in programma visite guidate e diverse attività a tema. A Napoli, in mostra al Palazzo delle Arti a partire dal 28 ottobre immagini del mondo seducente del fotoreporter Steve McCurry; per i giorni del ponte dei Morti sono state poi organizzate visite suggestive nella Cappella di San Severo, antica chiesa, oggi sconsacrata, dove è forte la simbologia massonica, mentre l’associazione CurioCity ha poi organizzato un tour esoterico intitolato Dracula ed altri demoni di Napoli, cui seguirà anche un breve tour della città, che prevede il racconto di storie e aneddoti curiosi della tradizione partenopea.

A Roma, al Complesso del Vittoriano, nei giorni del Ponte dei Morti saranno protagonisti i paesaggi di Edward Hopper, mentre all’Ara Pacis è stata allestita una grande esposizione fotografica e non solo dedicata a Picasso e al suo rapporto con la fotografia. Sempre a Roma, tra gli appuntamenti da ricordare per il ponte dei Morti, quello del Rainbow Magicland, a Valmontone, che in occasione di Halloween e dei giorni di festa si riempirà di zucche giganti, streghe, fantasmi e vampiri pronti a spaventare e far giocare gli ospiti, e lunedì 31 ottobre in programma l’evento di chiusura con la Magic Night di Halloween. Musei aperti anche a Firenze nei giorni delle festività di tutti i Santi e dei Morti. Segnaliamo a Palazzo Strozzi la mostra dedicata ad Al Weiwei, artista e designer cinese, noto anche come attivista per i diritti umani, e le immancabili visite a Uffizi e Giardini di Boboli.

Giorni di suggestive escursioni anche nella bellissima Venezia dove nei giorni del ponte dei Morti non si potrà non visitare la mostra ‘Culture Chanel’, retrospettiva inedita che la Galleria Internazionale d’Arte Moderna dedica a Coco Chanel. Tra gli appuntamenti da segnalare, la Festa della Zucca a Salzano, occasione dove gustare piatti prelibati e scoprire la fantasia dall’intaglio delle zucche.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il