BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Besiktas Napoli streaming live gratis link, siti web. Dove vedere

Il Napoli in Champions sul campo del Besiktas per vendicarsi dello sgarbo di due settimane fa al San Paolo. La gara anticipata alle 18.45. Pronostico a favore dei partenopei.




Napoli in cerca di riscatto

Riscatto per la Champions ed anche per la sconfitta di sabato sera allo Stadium contro la Juventus. E’ quello che cerca il Napoli nell’incontro di martedì 1 novembre ad Istanbul, che è stato anticipato e si giocherà alle 18.45. I turchi, che prima del 2 – 3 di due settimane fa al San Paolo non avevano mai vinto in Italia, sono ora però galvanizzati ed inseguono la formazione partenopea ad un solo punto di distanza e possono contare sull’ambiente caldo del loro stadio. Nonostante questo il Napoli resta favorito per la gara.

In campionato un buon Napoli nonostante la sconfitta

La battuta d’arresto di sabato fa aumentare il distacco dalla Juventus a quota 7 punti, ed anche se il campionato è ancora lungo, il divario inizia a diventare importante. Il Napoli ha fatto comunque buone cose a Torino, pagando soprattutto la brutta giornata di Ghoulam, che ha in pratica messo in condizione Higuain di segnare la seconda rete dei bianconeri. Nella formazione di Sarri si è visto un ottimo Diawara ed il tecnico partenopeo potrebbe dare fiducia al giovane centrocampista arrivato dal Bologna, anche in campo europeo.

Besiktas, un pari nell’ultima di campionato

Anche il Besiktas ha anticipato la sua partita di campionato, pareggiando sul campo del Genderbirligi per 1 – 1 portandosi momentaneamente in testa con 21 punti ma con una partita in più. La rete della formazione di Gunes è stata realizzata da Talisca, dopo che Gurler aveva portato in vantaggio i padroni di casa.

Il possibile schieramento del Besiktas

Il tecnico dei turchi, Gunes, ha lasciato a riposo in campionato Aboubakar per averlo riposato in vista del match di Champions e lo schiera in attacco nel 4-2-3-1 che si era già visto anche a Napoli. In porta lo spagnolo Fabri, linea di difesa con Gonul ed il brasiliano Adriano sui lati e Marcelo con Tosic al centro. I due mediani saranno Arslan ed Uysal, mentre nel tridente dietro a Aboubakar ci saranno Talisca, Tosun ed il portoghese ex Inter, Quaresma.

Lo schieramento iniziale del Napoli

4-3-3 lo schema di mister Sarri, che per la Champions potrebbe rimettere in campo Gabbiadini, squalificato in campionato, magari al posto di Insigne, apparso poco motivato ed efficace a Torino, completando l’attacco con Callejon e Mertens. Possibile anche una conferma di Diawara nei tre di centrocampo, mentre non sembra possibile il rientro di Albiol in difesa con la conferma del quartetto visto a Torino, od in alternativa l’ingresso di Maksimovic al posto di Chiriches.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il