BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming Juventus - Lione live gratis su Rojadirecta gratis martedì-mercoledì. Dove vedere gratis live Champions League

C'è la diretta streaming su device mobile e fissi per vedere ogni istante della Champions League 2016-2017.




È sempre un scontro che si rinnova tra chi propone la diretta streaming senza autorizzazione e il riferimento va a Rojadirecta, e chi ha acquisito i diritti alla trasmissione ovvero Mediaset Premium. L'azione di contrasto di quest'ultima non passa solo dalla richiesta di multe, sanzioni e oscuramenti, ma anche dall'ampliamento della varietà delle proposte per la diretta streaming da dispositivi fissi e mobile ovvero Mac, smartphone e tablet e PC. La soluzione principale in Italia passa dal servizio Premium Play, fruibile dai soli abbonati. Più precisamente, la compatibilità del servizio è garantita su smartphone e tablet sia equipaggiati con sistema operativo Android e su iPhone e iPad, così come su PC, Mac, Xbox, smart TV, decoder, smart cam e Chromecast.

Gli abbonati devono registrarsi nell'Area Clienti del sito Mediaset Premium, inserire il numero della tessera e i dati anagrafici. Quindi basta collegarsi al sito di Premium Play ed effettuare il login nella finestra. La conferma anche quest'anno cancellazione della soglia di 100 ore di consumo mensile non può che rappresentare un interessante incentivo. A proposito dei pacchetti acquistabili, quello Serie A & Sport può essere abbinato a quello Serie & Doc a 15 euro al mese fino al 31 maggio 2017 anziché a 24 euro, ma solo per le attivazioni via web. Quello che include Serie A, Champions & Sport con Serie & Doc costa adesso 24 euro anziché 34 euro.

Sono sempre compresi Premium Smart Cam per la gestione della TV con lo smartphone o il tablet attraverso l'app Premium Smart Cam Control, il servizio on demand Premium Play e l'alta definizione. C'è poi un'altra strada che Mediaset sta iniziando a percorrere per cercare di contrastare le piattaforme online che propongono modi illeciti per la visione della gare in streaming. Si tratta della Diretta Champions, in chiaro e per tutti, con cui consentire ai telespettatori di rimanere costantemente aggiornati su quanto accade nei campi della Champions League a suon di collegamenti degli inviati, commenti e interviste. Fino a questo momento è stata sperimentata una sola volta.

Non solo diretta streaming su device mobile e fissi: sul satellite è possibile cercare il canale svizzero RSI La2, quello svizzero tedesco RTL e quello austriaco ORF che trasmettono le immagini della gara. Ad aver maggiori possibilità di sintonizzazione sono i residenti al confine. Altre possibilità sono rappresentate da Hotbird 13 (13 gradi est) e Astra 1 (19,2 gradi est). Qualcuno suggerisce di fare un tentativo, sempre sul satellite, su Arena Sport del Montenegro, Sky Austria, Czech TV, Sky Deutschland, Armenia TV.

Il tutto mentre dalle parti del governo, più in generale, si lavora su un provvedimento per consentire la trasmissione in chiaro di una partita di Serie A a settimana poiché "il mercato dei diritti audiovisivi sportivi assume da sempre un ruolo decisivo non solo per la vita e la sopravvivenza del mondo del calcio, ma anche per la tenuta e lo sviluppo del mercato delle comunicazioni".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il