BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie calcolo Ape gratis no profit, Ape, Ape Volontaria simulatore-calcolo online con chiarimenti da Nannicini

Proseguono le simulazione sulle novità per le pensioni per cercare di capire se uscire prima è una mossa conveniente.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 18:03): E' interessante notare come avevamo già fatto che intorno a diversi oneri complessivi ipotizzati applicati sull'Ape, questa novità per le pensioni conviene e si ridanno meno soldi di quelli che si prendono davvero grazie al tetto inserito e ad una serie di meccanismi. Tutto il contrario di quello che dicono le ultime notizie e ultimissime. Questo lo potete verificare anche voi utilizzando il nostro simulatore sotto e rileggendo questo articolo dove si fanno i conteggi davvero passo per passo e si dimostra questa novità


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:20): C'è da dire che nel nostro simulatore gli oneri per l'Ape sono stati considerati giustamete forfettari come si sono rivelati nel documento e nelle spiegazioni di Nanninici. Il problema sono i tassi (senza contare le polizze), in quanto variano sia dalle ultime notizie e ultimissime a parole riportate dagli stessi decisori e non sono sicuri neppure in questo documento. E in realtà ripetiamo non sono presenti neanche negli atti ufficiali in Aula dove è precisato che vi saranno due mesi di trattative per deciderli. Sotto trovate il link con le spiegazioni commentate mentre sotto anora il nostro calcolatore che essendo fatto in maniera flessibile consente, comunque, di fare diverse simulazioni

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:22): Tutte i chiarimenti fatti dai tecnici in questo documento per le novità per le pensioni insieme ad una serie di nostre considerazioni su alcuni punti e calcoli (che potete verificare anche voi con il nostro calcolatore di cui abbiamo il link sotto) li trovate in questo articolo appena scritto al seguente link

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:49:) Anche Nannicini, insieme al suo team di esperti, ha pubblicato come riportano le ultime notizie e ultimissime una serie di documenti che spiegano le novità per le pensioni, con calcoli ed esempi in modo particolare per l'Ape volontaria, ma aggiungendo anche dettagli sull'Ape gratuita social. 

Siamo ancora nel campo delle ipotesi sull'impatto delle novità per le pensioni per le tasche di lavoratori e pensionandi. Nonostante siano noti tutti i dettagli del meccanismo di funzionamento dei provvedimenti elaborati dall'esecutivo, su tutti quello dell'Ape per consentire il congedo fino a qualche anno grazie a una somma anticipata dagli istituti di credito da restituire in 20 anni e con interessi, mancano ancora alcuni dettagli significativi. Senza di questi è praticamente impossibile stabilire con certezza scientifica il costo reale di questo nuovo strumento previdenziale. Proprio sugli interessi, ad esempio, si sa che vanno da 4,5% al 4,7% ma non è stata fissata l'esatta percentuale così come il ruolo delle assicurazioni.

Anche noi di businessonline.it abbiamo sviluppato un calcolatore, gratuitamente utilizzabile e disponibile in questa pagina, attraverso cui simulare il costo dell'Ape e dunque verificarne la convenienza, ma sempre tenendo ben presente come molti aspetti sono ancora in fase di chiarimento. Basta inserire quattro semplice informazioni. La prima è il valore della pensione netta teorica che si immagina di dover percepire. La seconda è l'indicazione dei mesi di anticipo dal congedo. La terza è l'eventuale inclusione tra le categorie che possono ricevere l'Assegno pensionistico anticipato a costo zero, come disoccupati, disabili, parenti di familiari disabili, lavoratori alle prese con attività faticose. Infine, occorre inserire il tasso penalizzazione, non ancora fissato.

Con un solo clic si otterranno preziose informazioni sulle pensioni. Si va dall'importo dell'assegno previdenziale che si andrebbe a percepire alla rata di restituzione del prestito ricevuto (ma non ci sono ancora indicazioni sull'assicurazione da stipulare nel caso di premorienza), dall'importo incassato al netto della rata da restituire e degli interessi (oltre che dell'assicurazione) alla quota di pensione decurtata, fino ad arrivare al totale della pensione anticipata e quella da restituire. Il suggerimento è di procedere con una prima simulazione e di ripetere il calcolo dopo che il testo sarà definitivo con tutti i dettagli rimasti ancora insoluti.

Ed è uile integrare il nostro calcolatore online alle spiegazioni ulteriori fatte da Nannicini per le novità per le pensioni appena pubblicate in questi documenti al seguente link diretto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il