BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Scatta il calo delle tasse. Già da gennaio buste paga maggiori

La nuova Irpef sarà operativa già con la busta paga di gennaio: lo ricorda l'Agenzia delle Entrate.



La nuova Irpef sarà operativa già con la busta paga di gennaio: lo ricorda l'Agenzia delle Entrate che in una circolare fornisce le prime indicazioni sull'applicazione delle novità introdotte con la Finanziaria.

Viene spiegato che in ogni caso nessun contribuente subirà aggravi di imposta per effetto della clausola di salvaguardia e vengono riportati alcuni esempi sulla deduzione effettiva spettante per carichi di famiglia.

Il sostituto d'imposta, spiega la circolare, applica le disposizioni relative alle nuove modalità di determinazione del reddito imponibile a decorrere dal primo periodo di paga del 2005.

Quanto alla clausola di salvaguardia, viene precisato che essa opera in sede di dichiarazione dei redditi. Perciò il sostituto d'imposta non dovrà tenerne conto in sede di effettuazione delle ritenute relative ai singoli periodi di paga e nemmeno in sede di conguaglio di fine anno.

Sarà il contribuente o chi esercita l'assistenza fiscale in sede di dichiarazione dei redditi ad applicare la cosiddetta clausola di salvaguardia potendo scegliere il regime più favorevole tra quelli in vigore nel 2002, nel 2004 e il nuovo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il