Microsoft punta a big della pubblicità pop-up

Microsoft Corp. starebbe puntando all'acquisto della Claria Corp, specialista del software che genera le inserzioni pop-up sui siti internet



Microsoft Corp. starebbe puntando all'acquisto della Claria Corp, specialista del software che genera le inserzioni pop-up sui siti internet ed è in grado di fare il monitoraggio sul comportamento dei navigatori sul web.

Lo scrive oggi il New York Times. Il gruppo di Bill Gates sarebbe disposto a offrire fino a 500 milioni di dollari, secondo il giornale, ma l'operazione sarebbe avversata da alcuni all'interno della stessa Microsoft.

Claria, nota in precedenza come Gator, è nel mirino dei difensori della privacy proprio per le applicazioni che consentono alle società di indirizzare le inserzioni sulla base delle informazioni che raccolgono sul web.

L'acquisto rientra nella strategia con cui Microsoft punta ad espandere il fatturato pubblicitario di portale della sua MSN, in concorrenza con Google Inc. e Yahoo Inc..

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il