BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Hapoel Beer Sheva Inter streaming. Dove vedere

C'è naturalmente grande attesa per l'incontro dell'Inter in terra israeliana, disponibile anche in diretta streaming.




Non può che essere alta l'attenzione per questa gara Hapoel Beer Sheva Inter di Europa League, da vedere anche in diretta streaming. I nerazzurri hanno infatti ancora una possibilità di passare il turno, ma dipenderà anche dal risultato dell'altro incontro del girone. Insomma, i giochi sono aperti e forse non a caso sta crescendo l'attenzione anche per i modi per vedere la diretta live. Per farlo in maniera legale ovvero in alta qualità e in italiano, occorre bussare alle porte di Sky. Di interessante c'è l'opzione che consente di guardare in real time cosa accade nei 90 minuti di gioco senza sottoscrivere un contratto con il canale satellitare. A differenza dell'app Sky Go per smartphone e tablet, infatti, la piattaforma Now TV non necessita di alcun abbonamento e, anzi, è possibile acquistare e vedere la sola Hapoel Beer Sheva Inter a 9,99 euro.

Dal punto di vista sportivo, oltre alle assenze di lusso di quei giocatori non inseriti nella lista Europa League, c'è una tegola ulteriore per l'Inter: stop per Gary Medel che si è infortunato durante il primo tempo del derby. Il giocatore ha rimediato una lesione al menisco laterale che lo terrà lontano dal campo da un minimo i due settimane a un massimo di tre. Dipenderà dalla strategia medica che l'Inter sceglierà. Ci sono due opzioni, o l'operazione o la terapia conservativa. Se venisse scelto l'intervento chirurgico, i tempi di recupero si potrebbero prolungare leggermente anche in vista della sosta natalizia. Intanto Medel, con il suo spirito combattivo, non si perde d'animo e scrive su Twitter: "Quando ti vedono toccare il fondo, dimostra che era solo per prendere lo slancio per risalire con più forza". Gli risponde subito il club che fa sentire la sua vicinanza e lo incoraggia: "Forza Pitbull siamo con te! Ti aspettiamo presto in campo".

Si accennava a Now TV e all'ampio spettro di possibilità di visione delle gare di calcio, Hapoel Beer Sheva Inter e tutte quelle di Europa League incluse. Ebbene possono essere viste su PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4. Occorre tenere conto solo del limite dei tre dispositivi al massimo, comunque modificabili, sincronizzabili con il servizio.

Funzionerà la cura Pioli? Di certo i primi passi sono stati positivi. Basti vedere quanto è successo nel derby di domenica scorsa, in cui il Milan ha sognato a lungo vittoria e secondo posto, ma quasi all'ultimo respiro ci ha pensato Perisic a riportarlo sulla Terra: è finito 2-2 il primo derby milanese di stagione, un risultato che ha rispecchiato più fedelmente l'andamento di una gara che i nerazzurri del nuovo timoniere hanno dominato a lungo ma che il Milan ha portato dalla sua parte sfruttando al meglio le ripartenze e la grande serata di Suso, autore di una doppietta, intervallata dallo splendido gol di Candreva.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il