Niente cucina, meglio il ristorante

Cucinare? Meglio un buon ristorante. Ecco come la pensano le ragazze italiane, interpellate da Eta Media Research



Cucinare? Meglio un buon ristorante. Ecco come la pensano le ragazze italiane, interpellate da Eta Media Research in occasione delle selezioni di 'New model of the year', la manifestazione in programma il prossimo fine settimana ad Alba Adriatica. L'indagine, promossa per testare il grado di conoscenza delle ricette nostrane e il rapporto con i 'fornelli', ha interessato un campione di 1.100 ragazze di età compresa tra 17 e 30 anni.

Il risultato? Per il 31% delle ragazze la paprika altro non è che un frutto tropicale e il culatello, uno dei salumi più celebri e caratteristici, è in realtà un mestolo, per il 38%, e un'offesa indirizzata alle ragazze un pochino troppo 'robuste', per l'8%. L'ignoranza culinaria non si limita alla sola conoscenza dei prodotti, ma anche alle tecniche base della cucina. Il 23% delle ragazze intervistate, attraverso un questionario a risposta multipla, non conosce i passi da seguire per ottenere un semplice soffritto.

In barba a mamme e nonne, figlie della prestigiosa tradizione culinaria italiana, le giovani d'oggi sembrano utilizzare la cucina solo per piatti come pasta al sugo, uova strapazzate e, in un caso su quattro, per scongelare e riscaldare i prodotti surgelati. Ciò avviene per il 29% delle ragazze intervistate, mentre le giovani che amano la cucina e si divertono nel preparare golosi manicaretti sono solo un 'misero' 17%. Il resto delle ragazze? Semplice, è un vero disastro ai fornelli.

Anche agli impacci 'gastronomici' esiste però una soluzione: il ristorante. Circa il 73% delle intervistate dichiara infatti di gradire le pietanze cucinate dagli chef, magari accompagnate da una buona bottiglia di vino (25%). In conclusione, si può dire che per le ragazze di oggi mangiare non è solo una necessità, ma un vero piacere (per 6 giovani su 7), soprattutto se i cibi vengono preparati e serviti da altri.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il