BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Hapoel Beer Sheva Inter streaming live gratis. Dove vedere diretta su link, siti web migliori

Icardi e compagni non possono fallire l’appuntamento contro l’Hapoel Be’er Sheva capace di battere a sorpresa i nerazzurri nella gara di andata al Meazza. Agli uomini di Pioli serve una vittoria




H. Be’er Sheva-Inter per i nerazzurri rappresenta una sfida da dentro o fuori e non ci saranno alibi disponibili. Per tenere accesa la speranza di qualificazione non ci saranno infatti alternative alla vittoria. Il minimo sindacale per una squadra che, come in Italia, anche in Europa non è riuscita ancora scrollarsi di dosso la scomoda etichetta di eterna incompiuta.

Ci proveranno in Israele puntando sul nuovo corso iniziato con l’avvento in panchina di Stefano Pioli, uomo sobrio e tecnico competente che ovunque è andato ad allenare ha lasciato un’impronta benefica e duratura. Ne sa qualcosa la Lazio che, probabilmente, ancora ne beneficia. Della filosofia tattica di De Boer il tecnico emiliano pare voglia conservare l’aggressività della sua squadra e la tendenza a voler dominare le avversarie attraverso il gioco e il possesso palla durante i novanta minuti di gioco. A questo però il tecnico ha aggiunto, come è apparso chiaro nella partitissima di domenica sera a San Siro contro il Milan, una dose di concretezza che non guasta certo nella situazione in cui l’Inter si trova adesso. Esemplare la posizione di Medel che nel derby ha occupato la posizione di centrale difensivo.

Anche in Israele sarà questo il tema tattico richiesto da Pioli. Difesa alta, quindi, e pressing asfissiante le armi che Icardi e compagni dovranno utilizzare per dimenticare la prima parte di questa stagione e soprattutto la cocente ed imbarazzante sconfitta subita nella gara di andata di questa competizione al Meazza. Tra l’altro l’Hapoel Be’er Sheva, dopo quel miracolo ha subito come un trauma e non è più riuscito a ripetere prestazioni del genere. Tantomeno deve ancora realizzare il suo primo gol della fase a gironi al Turner Stadium, dove il suo bilancio stagionale, comprese qualificazioni di Champions League (dove è stato eliminato dal Celtic) è di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta. Non un granché ma questo alla vigilia si sapeva.

Per la squadra allenata da Barak Bakhar è già un miracolo poter incontrare squadre prestigiose come l’Inter, figuriamoci poi riuscire anche a batterle. Certo è che gli israeliani non si presenteranno all’appuntamento indossando i panni di vittima sacrificale. Bisognerà mettere subito le cose in chiaro quindi per quanto riguarda l’Inter. Che tra l’altro deve sbloccarsi in trasferta visto che in Europa non vince in trasferta da 6 partite con un bilancio di 3 pareggi e 3 sconfitte.

A Milano, sponda nerazzurra, il pareggio nel derby ha contribuito a spazzare via le tensioni che si erano accumulate nelle ultime settimane a causa della mancanza di risultati e dell’evidente frattura che si era creata tra De Boer, che ha pagato la troppo poca esperienza di un calcio complicato come quello italiano e anche la scarsa capacità di tenere testa ai calciatori più rappresentativi. Pioli sembra essere la pedina giusta messa al posto giusto. Le sue scelte appaiono infatti semplici e logiche e in sostanza si possono riassumere nel concetto che ogni calciatore viene impiegato nel ruolo a lui più congeniale. Ci sarà tempo per fare eventuali esperimenti. Adesso c’è bisogno di concretezza e di punti. Lasciare così prematuramente l’Europa, seppure quella meno prestigiosa, sarebbe un delitto che potrebbe riverberarsi lungo tutto il corso della stagione nerazzurra.

Il match Hapoel Beer Sheva Inter si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
Il match sarà trasmesso in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
C'è anche NowTV che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Hapoel Beer Sheva Inter, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, si trovano su internet diverse tv straniere come RSI, LA2, ORF e RTL che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il