BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Roma > Roma Pescara streaming

Roma Pescara streaming live gratis migliori siti web, link. Dove vedere

Il match dell'Olimpico dovrà confermare i progressi che i giallorossi hanno fatto vedere in Europa contro il Viktoria Plazn. Vincere contro il Pescara di Massimo Oddo è un imperativo categorico




Due destini differenti, ma uniti dal medesimo obiettivo: vincere. Roma-Pescara si preannuncia un match scoppiettante, con entrambe le squadre decise a vincere e a cancellare le rispettive sconfitte in campionato della scorsa giornata. La seconda della classe affronterà la terzultima forza della classifica nel posticipo domenicale della quattordicesima giornata di campionato: la Roma vorrà tenere il passo della capolista Juventus che quest'anno sembra non voler assolutamente lasciare briciole dietro di sé, il Pescara vuole strappare almeno un punticino per mantenere il suo ruolino di marcia e sperare in una salvezza in una stagione che fino ad ora, a dispetto di un buon calcio sciorinato in campo, non ha raccolto in classifica i punti che avrebbe meritato. 

Il fischio di inizio di Roma-Pescara è fissato alle 20.45 della domenica: l'ultima sconfitta dei giallorossi contro una delle realtà più sorprendenti della stagione 2016-2016, ovvero l'Atalanta di Gasperini, ha accorciato non di poco l'alta classifica: adesso in appena due punti troviamo Milan e Roma al secondo posto e subito dietro Lazio e Atalanta, a un solo passettino di distanza. Subito dietro a due lunghezze dai giallorossi il Napoli che sta attraversando un periodo di incertezza a causa di alcune illustri assenze in attacco, ma che presto tornerà a macinare chilometri e a rappresentare una acerrima rivale nella lotta a un piazzamento in Champions League. 

Ma proprio volendo azzardare un paragone con il Napoli, che lo scorso anno si piazzò al secondo posto lasciando la Roma al gradino più basso del podio, consegnando di fatto i giallorossi alla roulette russa dei preliminari Champions, persi come ricorderete contro il Porto, è possibile ravvisare una fondamentale differenza tra le due squadre rispetto allo scorso anno. Se infatti il Napoli lo scorso anno poteva contare sui gol di Gonzalo Higuain e la Roma doveva fare con un certo Edin Dzeko che aveva il vizietto di sbagliare clamorosi gol a porta vuota, adesso i trend si sono decisamente invertiti: gli azzurri non solo hanno perso il Pipita e il suo codazzo di doppiette e triplette, ma hanno perso anche l'attaccante che avrebbe dovuto sostituirlo, quel Milik che dopo un debutto niente male, ha dovuto lasciare il campo fino a data da destinarsi per un grave infortunio al ginocchio; la Roma, invece, ha ritrovato quell'Edin Dzeko che quando vestiva la maglia del Manchester City faceva tremare gli avversari a suon di gol e giocate d'altri tempi. 

Roma-Pescara sarà però anche la partita degli assenti. Saranno tanti, infatti, i forfait che condizionaranno la gara, da una parte e dall'altra. Da un lato i giallorossi non potranno contare su Florenzi, Mario Rui (anche se quest'ultimo pare sia vicino al rientro) ed El Shaarawy, a cui si aggiungono anche i dubbi di condizione riguardanti Totti e Manolas; dall'altro il tecnico Oddo non potrà contare su Campagnaro, Coda, Mitrita, Gyomber e aspettare fino all'ultimo secondo per capire se potrà contare su Verre e Fornasier. 

Un match in cui le due squadre si affronteranno a viso aperto. La Roma vuole dimostrare al campionato e all'Europa intera di essere pronta a vestire i panni della anti-Juventus; la squadra di Oddo, che ha già messo in difficoltà tante big dall'inizio di questo campionato, giocando un bel gioco corale fatto di tanta grinta e tanta tattica, vuole invece dimostrare di non meritare il terzultimo posto in classifica e di poter ambire alla salvezza, primo obiettivo stagionale degli abruzzesi. 

La partita Roma-Pescara verrà trasmessa in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Da non dimenticare anche NowTV che offre la possibilità di acquistare la singola partita Roma-Pescara con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, svariati canali stranieri come RSI, Orf, La2 e RTL che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il