BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Palermo > Palermo Lazio streaming

Palermo Lazio streaming live gratis. Dove vedere

Un Palermo in piena zona retrocessione cerca punti salvezza contro la lanciatissima Lazio di Simone Inzaghi. Non sarà facile per De Zerbi salvare la propria panchina finita nel mirino di Zamparini




Palermo Lazio è la gara tra squadre che stanno vivendo due stati d’animo contrastanti. Sul cielo del capoluogo siciliano si sono condensate infatti, fin dal precampionato, nubi scure e minacciose che non lasciano presagire, purtroppo, nulla di buono per la squadra cara al presidente Zamparini chiamata quest’anno a un’impresa titanica per la qualità della rosa a disposizione di mister De Zerbi. A Roma, sponda laziale, invece soffia una dolce brezza sulla quale Immobile e compagni si sono comodamente adagiati per risalire velocemente la classifica fino alle posizioni più nobili della graduatoria. 

Clima sereno, pacche sulle spalle e la serafica tranquillità di un tecnico, Simone Inzaghi, capace di riconquistare in punta di piedi un ambiente che in estate era stato solleticato, e banalmente illuso, dalla prospettiva poi rivelatasi un bluff di vedere arrivare a Formello un tecnico del calibro di Bielsa. Inzaghi non ha proferito parola, pur se reduce da un ottimo campionato lo scorso anno perché per lui la Lazio è qualcosa in più di una semplice squadra da allenare. Qui è diventato grande, qui ha vinto uno scudetto storico grazie a un allenatore a cui è rimasto per sempre legato, Sven Goran Eriksson.

Ecco come si presenta la sfida Palermo Lazio. La pressione sarà tutta sulle spalle dei rosanero e in particolare del tecnico bresciano De Zerbi sotto la cui guida il Palermo ha stabilito una serie di record negativi che non avranno certo reso felice un presidente come Zamparini. Una sola vittoria, 6 punti nelle 13 partite disputate. Questo il magro bottino raccolto finora dal Palermo. Mai inizio di campionato è stato così nefasto per una squadra che occupa il penultimo posto in classifica con un punto di vantaggio sul Crotone fanalino di coda ma con l’attenuante di vivere la sua prima stagione nella Serie A, e uno in meno del Pescara. Insomma non ci saranno alternative valide per De Zerbi. Vincere per continuare a coltivare il doppio sogno della salvezza e della permanenza su una panchina di serie A.

Le scelte che il tecnico sembra avere già chiare dimostrano ampiamente la voglia giocarsi il tutto per tutto. E forse è il modo migliore per non essere altrimenti travolti dalla forza di una squadra che anche sotto il punto di vista della condizione fisica, sembra non dovere invidiare niente a nessuno. Il Palermo, nelle intenzioni dell’allenatore, affronterà la Lazio a viso aperto senza alcun timore reverenziale e lo farà partendo da una difesa a tre, nonostante le assenze di Gonzalez e Rajkovic, con I vari Vitiello, Goldaniga ed Andelkovic a protezione della porta di Posavec. Una scelta che faciliterebbe il lavoro dei tornanti Rispoli e Aleesami che avrebbero così più libertà di svariare sulle rispettive fasce di competenza. L’unica certezza però è quella legata all’attacco dove Nestorovski non ha rivali.

Certezze che invece abbondano in casa Lazio. Squadra solida in difesa e spietata in attacco grazie anche al positivo approccio di Ciro Immobile in questa nuova realtà, in casa biancoceleste c’è solo un muso che continua ad essere piuttosto lungo. Proprio quello di Filip Djordjevic, finito nella periferia dei pensieri di Inzaghi che, almeno fino a questo momento, non ha avuto nessun dubbio su quale tra l’attaccante di Torre Annunziata e quello serbo. Ovviamente propendendo per il primo. Una scelta che Djordjevic sta facendo fatica a rispettare. Eppure proprio il Barbera evoca i tempi belli di Palermo, forse l’apice della carriera di un calciatore che rischia di perdersi. 

La partita si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano.
L' incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche la compagnia Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti.
Degno di nota anche NowTV che permette di acquistare le partite, compresa Palermo-Lazio con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Accanto a queste opzioni, alcune emittenti straniere come RTL, RSI, La2 e ORF hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il