BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Roma > Roma Pescara streaming

Roma Pescara streaming per vedere siti web, televisione, link

La sfida dell'Olimpico tra Roma e Pescara è quella di due squadre che non possono permettersi di non vincere. Obiettivi diversi, ma stessa sete di punti. Chissà chi la spunterà tra Spalletti e Oddo




Roma-Pescara, l'Olimpico si appresta ad ospitare il posticipo domenicale della quattordicesima giornata. Alle 20.45 la Roma di Luciano Spalletti affronterà il Pescara di Massimo Oddo, due squadre unite da diversi punti in comune. Entrambe, indipendentemente dalle rispettive posizioni in classifica, esprimono un bel gioco, affrontano l'avversario a viso aperto, senza cercare di attendere i rivali per poi tentare di pungere in contropiede. Anche se la Roma rappresenta la seconda forza del campionato e il Pescara è già in piena lotta per non retrocedere, i due stili di gioco per certi versi potrebbero assomigliarsi e gettare i presupposti per una bellissima partita. 

Altro punto in comune tra le due squadre è che sono entrambe reduci da una sconfitta in campionato. La Roma domenica scorsa ha dovuto soccombere contro la temibile Atalanta di Gasperini che si sta rivelando una delle sorprese più piacevoli del campionato, anche il Pescara ha dovuto alzare bandiera bianca, ma contro la capolista Juventus che, seppur trovando più di una difficoltà a superare gli abruzzesi, è riuscita a calare un tris e ad approfittare del passo falso dei giallorossi per dare inizio la fuga verso quello che con ogni probabilità sarà il sesto scudetto dei bianconeri. Roma-Pescara sarà una gara dalle grandi emozioni con entrambe le squadre chiamate al successo per dimenticare il sapore amaro della scorsa giornata. 

E' pur vero che la Roma ha potuto dimenticare le brutte sensazioni lasciate dal ko contro l'Atalanta già nel turno infrasettimanale di Europa League, avendo calato un poker perentorio contro i polacchi del Victoria Plzen, e ritrovando subito l'alchimia per il successo. Anche se questo potrebbe anche rappresentare un problema dal momento che i giallorossi arrivano più stanchi alla partita e il Pescara ha avuto più giorni per preparare l'ostica sfida. E il tecnico Massimo Oddo, indipendentemente dai risultati conseguiti finora sta certamente dimostrando di essere un abile stratega e di leggere quasi sempre nella maniera più corretta tutte le partite. 

Roma-Pescara, ecco un altro punto in comune tra le due squadre, sarà anche una gara caratterizzata da molte assenze. I giallorossi, oltre al lungodegente Florenzi che rientrerà soltanto a marzo, dovranno rinunciare anche a El Shaarawy e Mario Rui, mentre Totti e Manolas pare dovrebbe almeno riuscire ad accomodarsi in panchina pur non essendo ancora al 100% della forma fisica. Qualche problema anche per Oddo che non solo dovrà rinunciare a Campagnaro, Coda, Mitrita e Gyomber, ma dovrà aspettare il giorno stesso della partita per sapere se potrà avvalersi delle giocate di Fornasier e Verre, ancora in forte dubbio a causa rispettivamente di una piccola lesione muscolare e di un leggero fastidio al piede. 

L'appuntamento dunque è per domani alle 20.45, uno dei calciatori più attesi dall'intero panorama calcistisco italiano è certamente Edin Dzeko che vuole dimostrare che i gol segnati fino ad oggi non sono frutto del caso ma che anzi è un'altra persona rispetto al calciatore dello scorso anno. Se l'attaccante giallorosso manterrà questo standard, la Roma sarà davvero l'unica vera anti-Juve del campionato. Ma per raggiungere il fatidico secondo posto, e magari dare filo da torcere ai bianconeri, occorrerà non sbagliare più neanche una partita, soprattutto quelle casalinghe, e soprattutto quelle sulla carta più abbordabili come quella contro il Pescara che, d'altro canto, guardando come si esprime sui campi di calcio, non sembra affatto meritare il terzultimo posto in classifica. 

L' incontro verrà trasmesso in diretta live streaming gratis e in italiano.
L'incontro Roma-Pescara sarà trasmesso in diretta su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche la compagnia telefoniche Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Da non dimenticare anche NowTV che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Roma-Pescara anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune emittenti svizzere, tedesche e austriache che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il