BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Atalanta streaming. Vedere su link, siti web live diretta gratis

Si gioca Chelsea Manchester City, una sfida che si preannuncia spettacolare.




AGGIORNAMENTO Juventus Atalanta streaming: Tutto pronto, dopo che il Real ha pareggiato in extremis 1-1 con il Barcellona lasciando inalterate le distanze. Lo streaming gratis live in diretta lo si può vedere sui link e siti web nell'articolo

AGGIORNAMENTO Barcellona Real Madrid streaming: E dopo la grande sfida inglese, ecco quella spagnoloLo streaming gratis live in diretta lo si può vedere sui link e siti web nell'articolo

AGGIORNAMENTO Manchester City Chelsea streaming: E il Chelsea ha la posisbilità di continuare a mantenere la prima posizione dando un distacco non notevole al Manchester ma più psicologicoLo streaming gratis live in diretta lo si può vedere sui link e siti web nell'articolo

AGGIORNAMENTO Manchester City Chelsea streaming: Una sfida tra due grandi allenatori, una sfida di grande spettacolo tra le puù attese quela tra Chelsea Manchester City dopo che il Napoli ha perso alla fine 3-0 ieri

AGGIORNAMENTO Napoli Inter streaming:  Il Napoli subito in vantaggio 2-0 e fa fatica davvero a reagire l'Iter connuna difesa in panne.

AGGIORNAMENTO Napoli Inter streaming:  E' finalmente iniziata, gli undici titololari di entrrambi le formazioni tra qualche sorpresa erano quelli che pensavamo

AGGIORNAMENTO Napoli Inter streaming: Tutto pronto per Napoli Inter, sta per iniziare. Grande entusiamo. 

AGGIORNAMENTO Napoli Inter streaming: Ci sono diversi dubbi sugli unidici da schierare in campo, anche perchè se per il Napoli non è una sfida da sbagliare, bisogna comunque pensare al Benfica in Champions League dove si gioca la qualificazione e tanti milioni.

AGGIORNAMENTO Napoli Inter streaming:  Napoli Inter arriva dopo che il Napoli è stato raggiunto sul pareggio negli ultimissimi minuti, mentre l'Inter ha vinto ma con grande sofferenza contro la Fiorentina, meno nel risultato, più per quanto visto sul campo con i viola che sono riusciti a  ritornare in gioco e vicini ad una ulteriore beffa per i neroazzurri.

Da fortino inespugnabile il San Paolo si è trasformato nel giro di qualche settimana in una semplice casamatta dove spesso padroni di casa e ospiti bivaccano insieme portandosi alla fine dei novanta minuti di gioco solo un pareggio. Il Napoli di questi tempi, e purtroppo inizia a non essere nemmeno una novità, sembra non riuscire a liberarsi della malattia di cui è ostaggio quando di tratta di calpestare l’erba dell’impianto di Fuorigrotta: la pareggite.

Sarà per il vuoto lasciato lì davanti da Milik, sarà che la ruota della fortuna per gli azzurri sta girando al contrario, sta di fatto che questa difficoltà ad andare in rete è forse una delle notizie più clamorose di questo inizio campionato. Uno a uno con la Lazio, zero a zero contro la Dinamo Kiev in Champions sono solo le ultime avvisaglie, in ordine cronologico, sullo stato delle polveri napoletane. Totalmente bagnate. Un controsenso per un popolo che ama a tal punto la santabarbara che, dalle parti del Vesuvio, viene chiamata familiarmente Piedigrotta.

Napoli Sassuolo, il posticipo di lunedì sera alle 19.00, sarà l’occasione per Hamsik e compagni di rimettere un po’ le cose a posto e sfruttare quindi al massimo il fattore campo. Che, dopo le gelide atmosfere degli ultimi incontri, potrebbe tornare ad essere il dodicesimo uomo in campo visto che finalmente si annuncia il pubblico delle grandi occasioni anche grazie alla politica di forte ribasso del prezzo dei biglietti, messa in atto in vista di quest’appuntamento da parte della Società Sportiva Calcio Napoli. Napoli che si presenterà all’appuntamento col Sassuolo in una veste rinnovata. Maurizio Sarri sta meditando di applicare un forte turn over anche in considerazione del mini ciclo di ferro che attende gli azzurri: tre partite in otto giorni possono diventare troppe se non si pone qualche rimedio. Soprattutto in vista di quel 4 dicembre che può valere un’intera stagione.

Sei gli effettivi che dovrebbero lasciare il posto da titolare per tirare un po’ il fiato. Tra questi Strinic, ormai quasi certo di occupare la fascia sinistra solitamente assegnata a Ghoulam. Maggio e Maksimovic invece potrebbero giocare al posto, rispettivamente, di Hysaj e Koulibaly, sempre impiegato da Sarri fin dall’esordio in campionato contro il Pescara. A sperare in una maglia di titolare c’è anche Giaccherini, e sarebbe la prima volta per lui, mentre in attacco fiducia a Gabbiadini che verrà chiamato ancora una volta a svegliarsi dal suo torpore.

Ma contro un Sassuolo a caccia di punti indispensabili per tirarsi fuori dalla brutta situazione di classifica in cui la squadra di Di Francesco di è cacciata e voglioso di riscatto dopo la cocente eliminazione dall’Europa League subita al San Mamés contro l’Athletic Bilbao. Un cliente piuttosto scomodo per i partenopei che avranno l’obbligo di vincere per restare agganciato al treno di testa. Di Francesco dovrà aspettare ancora una decina di giorni prima di avere di nuovo a disposizione Domenico Berardi in procinto di aggregarsi nuovamente al gruppo. Una notizia importantissima perché, evidentemente, i neroverdi hanno patito, come il Napoli d’altra parte, in misura eccessiva l’assenza prolungata del proprio ariete di attacco. Ci sarà poco da scherzare al San Paolo. Entrambe le formazioni scenderanno in campo con un unico obiettivo, vincere. Condizione necessaria, anche se non sufficiente, per ammirare uno spettacolo degno di questo nome.

La partita tra Napoli-Sassuolo si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
L'incontro Napoli-Sassuolo sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Degno di nota anche NowTV che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Napoli-Sassuolo, sia tutti gli altri incontri.
Oltre a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Luigi Mannini
pubblicato il