BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming Rodirecta, link, siti web per vedere gratis live. Sky e Premium multe contro utenti e siti web

Si amplia la compatibilità e il supporto dei dispositivi fissi e mobile per vedere le partite in diretta streaming.




C'è una sfida nella sfida che si rinnova ogni settimana. Oltre a quelle per la conquista dei tre punti nei campi della Serie A c'è quella per la visione in diretta streaming delle stesse partite. Da una parte c'è Rojadirecta e soluzioni simili ovvero quelle che propongono la diretta live gratis e senza autorizzazione e dall'altra ci sono Mediaset Premium e Sky ovvero i modi ufficiali e riconosciuti per vedere gli incontri anche sugli schermi di tablet e smartphone così come di PC e Mac. E quest'ultime stanno cercando di sopravanzare le piattaforme illegali battendo due piste: quella della qualità e della varietà delle offerte e quella della richiesta di multe e sanzioni nei confronti di chi propone e di chi fruisce di queste soluzioni.

In ogni caso la battaglia non è facile da entrambi i punti di vista. Per quanto riguarda il miglioramento dell'esperienza di visione, ad esempio, c'è un limite di cui tenere conto. C'è solo una possibilità per vedere le partite in diretta streaming le partite senza abbonarsi. Ed è quella proposta da Sky con Now TV. In pratica gli utenti possono decidere di acquistare e vedere in diretta streaming anche un solo match, senza stipulare alcun abbonamento con il canale satellitare. Si tratta evidentemente di una grande comodità per chi non intende legarsi con contratti di breve o di lunga durata. Anche in questo caso esistono pass e ticket mensili o anche a più lungo termine, ma c'è appunto la possibilità di fare propria una sola partita al costo di 9,99 euro.

Per quanto riguarda la compatibilità, aspetto tutt'altro che scontato, le partite attraverso la piattaforma Now TV sono visibili in diretta streaming anche su PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1, Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Now TV Box che si collega alla porta HDMI del televisore e consente l'accesso via Ethernet o Wi-Fi.

Accanto a Now TV c'è l'app Sky Go, che è tuttavia riservata agli abbonati che possono gratuitamente scaricarla e installarla sul proprio dispositivo purché, in caso di iPhone e iPad, non sbloccati con jailbreak. Il software consente tra l'altro di vedere on demand tutta la programmazione Sky, al di là delle partite di calcio. Solo per abbonati è anche Premium Play di Mediaset Premium, punto di riferimento per la diretta streaming da dispositivi mobile e fissi ovvero PC, Mac, smartphone, tablet, smart TV, decoder, Xbox, Chromecast e smart cam. Infine, per chi è alla ricerca di una soluzione sul satellite, possono rappresentare una soluzione gratuita e di fatto legale il canale svizzero RSI La2 e quello austriaco ORF, più facilmente raggiungibili da chi abita al confine nord del Paese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il